Notizie
HomePadovanoPadovaBressa, eventi: “Un grande autunno aspettando un magnifico Natale”

Bressa, eventi: “Un grande autunno aspettando un magnifico Natale”

Eventi: Future Vintage Festival, Europa in Prato e molto altro, Padova è pronta per per le manifestazioni e appuntamenti di carattere nazionale.

Devono ancora concludersi le iniziative estive, ma a Palazzo Moroni si stanno già programmando l’autunno e ifesteggiamenti natalizi.

L’ufficio dell’assessore Antonio Bressa è una fucina di idee, un continuo andirivieni di operatori culturali e commerciali. Sulla scrivania bozze di programmi, locandine, numeri di telefono e recapiti mail.

A guardare fuori dalle finestre, con l’estate che impazza, sembra di vivere in una bolla fuori dal tempo quando dentro l’’ufficio si sente parlare di autunno o di Natale, ma tant’è.

Con l’autunno siamo ormai pronti – ci conferma l’assessore Antonio Bressacon il Natale siamo a buon punto.

Sembra paradossale parlarne ora quando sono ancora in corso le iniziative estive ma Padova è una città che deve sempre correre e noi dobbiamo garantire il nostro pieno contributo.

Il progetto degli spazi all’aperto che ha coinvolto molti luoghi della nostra Città come i Bastioni, l’Arcella, il Parco della Musica, i Giardini dell’Arena, il Parco Prandina e il Pride Village ha decisamente contribuito a potenziare l’offerta estiva padovana.”

Da Settembre si apre l’autunno 

Partiamo il 5 settembre – continua Bressa – con “Europa in Prato” realizzata in collaborazione Ascom – Fiva, che porterà in Prato della Valle
migliaia di persone, ovviamente in sicurezza, per esplorare i sapori dei prodotti tipici di tutto il mondo.

Si continua il 10 con il Future Vintage Festival al San Gaetano, al Parco della Musica e ai Giardini dell’Arena. Questa sarà una grande opportunità dedicata alla comunicazione e al life style.

Un appuntamento nazionale che porterà a Padova, tra gli altri, personaggi quali Samuel dei Subsonica, Katia Follesa, Miss Keta e le Coliche oltre a confermarsi la media partnership con Radio Deejay.

Si continua il 17 settembre con “Tuttaunaltracosa” il Festival – Mercato dell’Equo-solidale in piazza Capitaniato che arricchirà l’offerta del centro storico e ci aiuterà tutti a riflettere sui temi della solidarietà e della sostenibilità”.

Il tutto in attesa del Natale 

Stiamo lavorando per un grandissimo Natale se possibile ancora più luminoso dello scorso – annuncia Bressa –. Padova sta vivendo un grande momento.

Il riconoscimento dell’Unesco e la poderosa campagna di comunicazione che lo accompagna rappresenterà un volano di crescita turistica, economica e occupazionale: proprio per questo dobbiamo farci trovare pronti per cogliere appieno i vantaggi che potremmo avere.

Con le associazioni di categoria abbiamo costruito un’offerta integrata di itinerari culturali, turistici e commerciali.

Ovviamente il grande sforzo che dobbiamo fare in queste ore è quello legato alla sicurezza, a rendere il Green Pass un’opportunità e non un limite per le nostre attività e per i momenti ricreativi e culturali, anzi tutte le nostre iniziative saranno un’occasione di sensibilizzazione e informazione sui vaccini e sull’importanza del tracciamento; proprio per questo quelle saranno occasioni utili anche per eseguire i tamponi”. (m.b.)

Le notizie più lette di Padova