Notizie
HomePadovanoPadovaIl 26 settembre si torna a correre Padova Marathon lancia la 10...

Il 26 settembre si torna a correre Padova Marathon lancia la 10 chilometri

Sarà riproposto anche il Charity Program. Sono sedici le organizzazioni no profit che hanno già aderito all’evento solidale di raccolta fondi che si appoggia a “Rete del Dono”

Padova Marathon
Padova Marathon

Si torna a correre e la data è stata ufficializzata. Domenica 26 settembre sarà il giorno dell’edizione 2021 della Padova Marathon. Che torna con una grande novità: la gara da 10 chilometri che affiancherà la mezza maratona da Abano Terme a Padova e, se le condizioni lo permetteranno, una corsa da cinque chilometri non competitiva. È stata ribattezzata “10km Rise and Run”, a significare che la città vuole rialzarsi anche attraverso lo sport. Sarà una corsa competitiva su strada che avrà come fulcro Prato della Valle, punto di partenza e di arrivo. Già aperte le iscrizioni, ma per ragioni di carattere sanitario legate all’emergenza il numero massimo di partecipanti sarà di 2.000 persone. Altrettanti podisti potranno iscriversi alla mezza maratona. Novità e percorso sono stati svelati nei giorni scorsi nel corso della presentazione ufficiale a Palazzo Moroni, a cui oltre agli organizzatori hanno preso parte l’assessore allo sport Diego Bonavina, il presidente di Assindustria Venetocentro Leopoldo Destro, i sindaci di Abano e Montegrotto, Federico Barbierato e Riccardo Mortandello, il presidente veneto del Coni Dino Ponchio, il presidente del comitato veneto Fidal Francesco Uguagliati e il direttore finanziario di Alì Marco Canella.

“Ci attende un’edizione speciale, con la dieci chilometri che arricchisce il ventaglio delle proposte. La nostra volontà – ha spiegato Destro – è riportare a Padova la gara di maratona nel 2022, quando auspichiamo che la situazione sanitaria sarà definitivamente risolta. Per questo ringrazio quei comuni che quest’anno a malincuore non potremo coinvolgere, Rubano, Selvazzano Dentro e Teolo. Torneremo ad averli con noi il prossimo aprile. Il 26 settembre ci ritroveremo al via dopo l’edizione virtuale del 2020, un’esperienza collettiva a scopo benefico che ci ha dimostrato quanto sia forte la voglia di partecipare”.

E proprio l’ottimo risultato dello scorso anno ha spinto gli organizzatori a riproporre il Charity Program della Padova Marathon, introdotto nel 2016 e negli anni sempre più partecipato da onlus e podisti. Sono sedici le organizzazioni no profit che hanno già aderito all’evento solidale di raccolta fondi che si appoggia a “Rete del Dono”, piattaforma per la raccolta di donazioni online a favore di progetti di utilità sociale: le associazioni potranno raccogliere le iscrizioni e trattenere parte del ricavato per le loro attività. “Il coinvolgimento sempre più numeroso delle charities rende il tutto ancora più fantastico. Sport – sottolinea l’assessore Bonavina – è integrazione, prevenzione, salute, ma anche solidarietà. L’amministrazione comunale è felice di partecipare a questa grande manifestazione che consentirà di costruire insieme splendidi risultati”.

Le notizie più lette di Padova