domenica, 3 Luglio 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

More
    Banner edizioni
    HomeVicentinoVicenzaMorto al San Bortolo il motociclista 40 enne investito ad Arsiero: è...

    Morto al San Bortolo il motociclista 40 enne investito ad Arsiero: è omicidio stradale per l’automobilista

    Banner edizioni

    Esce con l’auto senza dare la precedenza da un parcheggio di Arsiero e travolge una moto di grossa cilindrata che passa nel frattempo: a terra in gravi condizioni il centauro e la sua passeggera. Il motociclista Andrea Canale è morto all’ospedale San Bortolo! Il fatto è successo ieri sera alle 21 circa. La passeggera versa in gravi condizioni nel nosocomio di Mestre.

    carabinieri nella notte

    I Carabinieri della Stazione di Valdastico hanno denunciato in stato di libertà per omicidio stradale A.M., 25 anni di Arsiero (Vicenza), poiché alle ore 21 circa di ieri, mentre stava uscendo in retromarcia da un parcheggio in via Dei Longhi ad Arsiero alla guida di un’auto Mercedes, non aveva dato la precedenza ad una motocicletta “Honda CB 1000 R” condotta da un 40enne di Tonezza del Cimone (Vicenza) con passeggera una coetanea di Vigonza (Padova).

    A seguito dell’incidente, Andrea Canale, il conducente del motoveicolo, è deceduto giunto all’ospedale “San Bortolo” di Vicenza per choc emorragico, mentre la donna è attualmente ricoverata presso l’ospedale di Mestre in prognosi riservata.

    Tra gli accertamenti condotti dalla pattuglia dei Carabinieri di Valdastico vi era quello dell’alcoltest eseguito sull’autista, risultato negativo; i veicoli sono stati posti sotto sequestro a disposizione della Procura di Vicenza per le future attività tecnico-investigative.

    Banner edizioni
    Banner edizioni
    Banner edizioni

    Le più lette

    Banner edizioni