Logo testata di vicenza

HomePadovanoConselvanoTribano, torneo “Città della Speranza” nei nuovi impianti sportivi di via Deledda

Tribano, torneo “Città della Speranza” nei nuovi impianti sportivi di via Deledda

Tribano si è tinta dei colori della “Città della Speranza” per dare un calcio alle malattie pediatriche con un torneo di calcetto a 5, che ha visto protagonisti tanti ragazzi che hanno lottato per la vittoria della vita.

Tribano, Torneo Città della Speranza

Il “Torneo Città della Speranza” organizzato dal Comune e assessorato allo sport, la Polisportiva, la Fondazione omonima e “Team for Children Onlus” si è tenuto nei nuovi impianti sportivi in via G. Deledda, inaugurati in questa occasione. L’intero ricavato è stato devoluto a “Città della Speranza”, a “Team for Children Onlus”.

Tribano e il sostegno alla ricerca pediatrica

Più di dieci anni fa il Comune di Tribano abbracciò la volontà di sostenere concretamente la ricerca pediatrica e il volontariato e lo fece sottoscrivendo la “Charta dei Comuni” che ha suggellato il gemellaggio tra il Comune e Fondazione “Città della Speranza”. Lo scopo era quello di valutare, organizzare iniziative e sostenere i principi di solidarietà, impegno e disponibilità, prerogative della Fondazione, coinvolgendo le scuole e le associazioni. Il “Torneo Città della Speranza”, è uno dei tanti progetti ambiziosi e umanitari che il Comune di Tribano e la Polisportiva hanno pianificato perseguendo l’obiettivo di far crescere nella comunità la consapevolezza che donare tempo e risorse a chi è bisognoso è un obbligo civile.

L’impianto di via Deledda è gestito dalla Polisportiva che ha saputo dare in questi anni uno slancio a tutte le attività sportive del Comune. L’amministrazione sta lavorando su un bando per l’assegnazione, nei prossimi mesi, dell’intera struttura in modo tale da permettere una valorizzazione dell’area nel tempo, con lo sguardo volto al futuro.

Salin: “Solamente uno dei tanti tasselli che andranno ad aggiungersi all’interno del tessuto urbano di Tribano”

“I nuovi campi da calcetto sono solamente uno dei tanti tasselli che andranno ad aggiungersi all’interno del tessuto urbano di Tribano – commenta il vice sindaco e assessore allo sport Vittorio Saline mi sto impegnando per massimizzare la scelta, permettendo ai cittadini di poter optare all’interno di una molteplicità di attività sportive; questo fa in modo che i nostri bambini e ragazzi rimangano nel proprio comune e i numeri della Polisportiva sono la conferma che siamo sulla strada giusta”.

Le più lette