Logo testata di vicenza

HomePadovanoPadovaBasket: Antenore Energia passa il turno, superata Monfalcone 75-70

Basket: Antenore Energia passa il turno, superata Monfalcone 75-70

Buon esordio per l’Antenore Energia Virtus Padova che nel primo turno di Supercoppa supera Monfalcone 75-70 e si qualifica per la sfida con Vicenza di mercoledì alle 20.30

Un risultato frutto di una buona prova corale in cui hanno spiccato sul tabellino le prestazioni di Michele Ferrari e del nuovo arrivato Giacomo Cecchinato, autori entrambi di 17 punti.

Match che inizia col piede giusto per la Virtus che si porta avanti 22-11 nel corso del primo quarto grazie in particolare alle triple di Lovisotto e Bocconcelli e al lavoro in difesa di Lusvarghi.

Il gioco è fluido e intenso e sul parquet si iniziano subito a vedere i dettami tattici del neo coach Riccardo De Nicolao. Col passare dei minuti però Monfalcone riesce a rimettersi in careggiata. La squadra di Praticò entra in partita e riesce a raggiungere anche il -3 grazie alla mole di punti realizzata dal centro Rezzano. La gara si infila sui binari dell’equilibrio e all’intervallo lungo si va sul 37-32.  Nella ripresa buon approccio nuovamente per l’Antenore Energia che allunga sul +10 e sembra mettere in discesa il match. Ma è ottima la risposta di Monfalcone che piazza un parziale di 8-0 e ed accende la sfida.

La partita infatti torna subito in equilibrio con gli ospiti che riescono a trovare il sorpasso con Agostini sul 49-51. Ma brava la squadra di De Nicolao a non disunirsi contro un avversario ostico e a ritrovare grazie alle realizzazioni dalla distanza di Cecchinato e alla produzione offensiva di Ferrari il 61-55 con cui si va all’ultimo round.

Qui la partita continua a rimanere tirata: Prandin trova il nuovo pareggio sul 65-65, ma Lovisotto, De Nicolao e Bocconcelli infilano i preziosi punti che rimettono Padova con la testa avanti all’ultima curva.

Prandin per Monfalcone riesce a mettere a bersaglio il -2 ad un minuto dalla fine, ma pesantissima la realizzazione di Ferrari che sigla il 74-70. La difesa regge sull’ultimo assalto e Lovisotto sigilla il match con il libero del 75-70 finale.

ANTENORE ENERGIA 75 Lusvarghi, Pellicano 2 (0/2,0/2), Bocconcelli 11 (3/8, 1/2), Ferrari 17 (8/11,0/0), Cecchinato (4/8, 2/2), F.De Nicolao 10 (3/7, 0/2), Lovisotto 10 (3/6, 1/7), Marangon 2 (1/4, 0/1), Schiavon, Balducci 6 (3/4, 0/3) All. R. De Nicolao

MONFALCONE 70 Naoni 10 (4/5, 0/2), Coronica 9 (3/3,1/1), Rezzano 23 (3/8, 3/8), Agostini 9 (4/9, 0/1), Prandin 16 (5/12, 0/2), Bacchin (1/2, 0/0), Bellato, Scutiero, Azzano All. Praticò

ARBITRI De Rico di Venezia e Bastianel di San Vendemiano (TV)

Note: parziali:22-11, 37-32, 61-55, tiri da due: Virtus 25/54 – Monfalcone 20/45, tiri da tre:4/20 – 4/19 , tiri liberi: 13/17 – 18/30, rimbalzi: 44-47, assist: 15-16

Le più lette