Logo testata di vicenza

HomeVicenzaCaso Naclerio: piena condanna della Cgil di Vicenza

Caso Naclerio: piena condanna della Cgil di Vicenza

sala bernarda loggia capitaniato
Le finestre del Consiglio comunale di Vicenza sopra la Loggia del Capitaniato

Dichiarazione del segretario generale della Cgil di Vicenza e provincia Giampaolo Zanni:

“La Cgil di  Vicenza definisce volgari, offensive e indegne le affermazioni del consigliere comunale della città di Vicenza, appartenente al partito di Fratelli d’Italia, in riferimento agli stranieri ed alle persone di diverso orientamento sessuale. Simili affermazioni squalificato le stesse persone che le avanzano, soprattutto se queste ricoprono ruoli di rappresentanza nelle istituzioni democratiche. Per questa ragione il consigliere dovrebbe lasciare quel ruolo per decisione propria o richiesta dal Sindaco di Vicenza, città che non merita di essere così screditata”.

Le più lette