Notizie
HomeVenezianoCavarzereCavarzere, il corso sull’uso del Blsd al personale dell'istituto comprensivo

Cavarzere, il corso sull’uso del Blsd al personale dell’istituto comprensivo

L’associazione Sicurampi Italia (Cavarzere-Roma), in collaborazione con talian Resuscitation Coucil (Ferrara) e il Cuore per Amico di Cavarzere ha promosso un corso di formazione sanitaria all’uso del Blsd al personale dell’Istituto Comprensivo di Cavarzere.

Cavarzere, scuola: corso Blsd

Nei giorni 7 e 8 settembre, presso le aule della Aldo Cappon, si sono tenuti due incontri di cinque ore ciascuno. Questi incontri erano divisi in due parti: teorica e pratica ed erano finalizzati alla formazione BLSD IRC cardiopolmonare (base live support and defibrillation) di 21 discenti tra insegnati e personale scolastico.

Cavarzere, il corso sull’uso del Blsd

Il corso è stato fatto per insegnare la rianimazione di base in soggetti in arresto respiratorio e/o cardiaco anche con l’impiego precoce del defibrillatore al fine di prevenire e ridurre il rischio di decesso da danno anossico cerebrale nell’attesa del soccorso avanzato.

Giorgio Ferro, segretario di Sicurampi, ha spiegato che i corsi sono rivolti a chiunque operi quotidianamente in ambienti ad alta intensità di popolazione (scuole, palestre, attività ricettive e attività sportive) come indicato nel Decreto Balducci. 

Paggioro: “Preparare tutti gli operatori non sanitari alle manovre da eseguire in caso di ostruzione delle vie aeree da corpo estraneo”

Durante il corso era presente anche il medico Andrea Paggioro in qualità di relatore.  “Ulteriore obiettivo è quello di preparare tutti gli operatori non sanitari alle manovre da eseguire in caso di ostruzione delle vie aeree da corpo estraneo perché possono essere i primi testimoni di eventi sanitari critici” spiega. 

Per quanto riguarda la parte teorica i contenuti vertevano sulla morte cardiaca improvvisa, la corsa contro il tempo con l’utilizzo delle procedure operative con il defibrillatore, la disostruzione delle vie aeree. Per la parte pratica, invece, erano presenti dei manichini per eseguire il massaggio cardiaco e utilizzare il defibrillatore. 

Al termine del corso è stata prevista una prova scritta finale e una valutazione in itinere con il rilascio di un attestato IRC valido su tutto il territorio nazionale. (b.c.)

Le più lette