Notizie
HomeRodiginoDeltaDomenica l'evento nazionale a Porto Tolle con Plastic Free

Domenica l’evento nazionale a Porto Tolle con Plastic Free

Il 26 settembre 2021 è il giorno che vedrà l’associazione Plastic Free, in collaborazione con GLS, impegnata in tutt’Italia con appuntamenti di pulizia di spiagge, parchi, fiumi e città

Plastic Free
Plastic Free

Ogni anno, 12 milioni di tonnellate di plastica raggiungono i mari di tutto il mondo, l’equivalente di  un camion di rifiuti ogni minuto, e un milione e mezzo di animali, prevalentemente marini, muoiono  a causa della plastica. L’inquinamento da plastica è ormai un problema che non possiamo più  ignorare. Da oltre 2 anni, l’associazione Plastic Free è impegnata in questa tematica e forte della sua  rete di referenti e canali social, ogni anno organizza 2 eventi nazionali, dove in ogni Regione  prendono piede diversi appuntamenti di pulizia del territorio. Il secondo evento nazionale dell’anno  si terrà tra pochi giorni, il 26 settembre 2021, con oltre 330 appuntamenti, da nord a sud, con  l’obiettivo di superare i 300.000 chilogrammi di plastica e rifiuti rimossi dall’ambiente. 

La Onlus, nota per i suoi precedenti risultati e per aver già rimosso dall’ambiente oltre un milione di  chilogrammi di plastica e rifiuti, stima la partecipazione di 30.000 volontari che entreranno in azione  per il bene del Pianeta.  

Sono oltre 330 gli appuntamenti in contemporanea in tutt’Italia, Plastic Free Onlus lancia il nuovo  evento nazionale anche a Porto Tolle

Anche nel Comune di Porto Tolle si terrà un appuntamento di pulizia, organizzato dal referente  regionale Riccardo Mancin, in collaborazione con l’amministrazione comunale ed Ecoambiente. Il ritrovo è fissato alle ore 9:00 presso la spiaggia delle Conchiglie, uno degli arenili più noti e  frequentati del Comune deltino. Dopo l’accoglienza dei volontari ci si distribuirà lungo tutto il  perimetro dell’area, con l’obiettivo di recuperare quanti più rifiuti possibili e sensibilizzare così i  partecipanti alla causa.  

“Ho effettuato un sopralluogo nei giorni scorsi e devo dire che la spiaggia non è così sporca – commenta Mancin – merito chiaramente delle costanti pulizie estive dei gestori balneari ma ho  comunque individuato diverse criticità. Ce la metteremo tutta per togliere dalla natura e  dall’ambiente il frutto dell’inciviltà, dobbiamo impegnarci tutti verso la direzione giusta. Saranno due  ore di passeggiata all’aria aperta, in buona compagnia, per una missione di amore per il pianeta.  Portate i vostri bimbi e la vostra voglia di un mondo migliore.” 

La partecipazione all’evento è completamente gratuita, basterà andare sul sito  https://www.plasticfreeonlus.it/calendario-eventi/ e registrarsi come volontario per ricevere tutte le  istruzioni necessarie.  

Il Sindaco Roberto Pizzoli: “Per gli obiettivi che ci siamo posti, questo tipo di iniziative sono  fondamentali per Porto Tolle. Si tratta un’altra occasione per entrare in contatto con il nostro  territorio, spendendo del tempo per migliorarlo. Invito i cittadini a partecipare a questo  appuntamento con i propri figli; penso infatti che non ci sia strategia educativa migliore del toccare  con mano gli effetti immediati che può produrre un comportamento errato quale l’abbandono di  rifiuti”.

Le più lette