Notizie
HomePadovanoConselvanoDue Carrare: Niko Marke, astro nascente della musica elettronica

Due Carrare: Niko Marke, astro nascente della musica elettronica

Il personaggio. Niko Marke, diciassettenne di Due Carrare e studente al Kennedy di Monselice, astro nascente della musica elettronica

Niko Marke

Niko Marke, nome d’arte di Nicolò Marchesin, è un diciassettenne di Due Carrare, astro nascente della musica elettronica. Studente con buon profitto all’Istituto Kennedy di Monselice, Niko è un talentuoso dj e producer (così sono chiamati i musicisti che compongono musica con strumentazione elettronica) che ha da poco pubblicato il suo primo Ep “Atmosphere”. Presente in tutte le piattaforme digitali, il suo progetto contiene quattro tracce: due inediti e relativi remix.

Due Carrare, Niko Marke si racconta

Attratto sin da piccino dalla musica, Niko sa suonare il pianoforte ed è cresciuto ascoltando vari generi musicali. “Avevo undici anni e all’epoca ascoltavo house e techno, quando un giorno mi sono chiesto se sarei stato capace anch’io di farla – ricorda Nicolò – .Scaricata la versione gratuita di un software per la produzione di musica elettronica mi sono messo a provare. Mi è piaciuto e, vedendo che facevo progressi, ho continuato. Da autodidatta ho guardato molti tutorial per imparare a utilizzare i programmi al meglio. Il passaggio da hobby a passione c’è stato quando ho cominciato a mettere a confronto i miei brani con quelli di artisti affermati, notando che c’era somiglianza in termini di qualità audio”.

La carriera

Da quel momento Niko ha bruciato le tappe. Nel 2019 ha scoperto la Psytrance “genere che esprime energia, movimento, voglia di vivere”, di nicchia in Italia ma molto in voga in Germania e resto d’Europa, e ha iniziato a caricare i suoi brani sul proprio canale YouTube. A maggio 2020, rispondendo a un invito su Instagram del dj israeliano Blastoyz rivolto a tutti i producer che volevano un parere sul loro lavoro, Niko ha inviato una sua traccia ricevendo lusinghieri riscontri. Qualche mese più tardi ha partecipato come talento emergente alla trasmissione radiofonica “Killer Combo” in onda su Stereocittà, con ospite il dj e producer Jean Marie, uno dei miti musicali di Niko. In puntata è stato trasmesso il brano “Dedicated to Jean Marie”, registrato da Niko per l’occasione. Colpito dal talento del giovane, Jean Marie ha voluto che Nicolò entrasse nella sua agenzia di management “Ancestrale”.

La pandemia

Durante la quarantena Niko e gli artisti di Ancestrale, riuniti nel progetto Future Kids, hanno collaborato al brano “Kiss me now”, il cui ricavato è stato devoluto agli ospedali Covid. Il passo successivo è stato la pubblicazione del primo Ep di Niko per l’etichetta Quid Records. Ora Nicolò sta lavorando al suo nuovo progetto musicale.

Francesco Sturaro

Le più lette