Logo testata di vicenza

HomeVenezianoChioggiaElezioni a Chioggia, Mauro Armelao: “Il centrodestra correrà unito, noi ci siamo”

Elezioni a Chioggia, Mauro Armelao: “Il centrodestra correrà unito, noi ci siamo”

Chioggia: ieri la presentazione del candidato sindaco di centrodestra, Mauro Armelao

Mauro Armelao
Mauro Armelao

Ieri pomeriggio, presso l’Hotel Airone, si è tenuta la presentazione ufficiale del candidato sindaco di Chioggia di centro destra Mauro Armelao.

Presenti anche i coordinatori provinciali Michele Celeghin (FI), Lucas Pavanetto (FdI), Andrea Tomaello (Lega) a sostenerlo.

“C’è sempre stata l’idea di presentarci uniti; siamo tre partiti diversi è vero ma abbiamo preso del tempo per non fare una scelta frettolosa, arrivare al candidato più adatto e scegliere un programma nel quale il centro destra si potesse rispecchiare” sostiene Daniele Tiozzo Brasiola, coordinatore del circolo Fratelli d’Italia.

“Grazie perché avete provato a trovare una soluzione a quello che Chioggia chiedeva ovvero non ripetere l’errore di presentarsi disuniti come cinque anni fa. Penso che il lavoro non sia facile ma l’esperienza dei 5stelle è stata molto negativa. La gente ha bisogno di sicurezze e certezze e speriamo sia una campagna elettorale bella, seria e trasparente per arrivare al ritorno del centro destra che porterà aiuto e beneficio a tutti i cittadini di Chioggia.” dice Andrea Tomaello (Lega) e Vicesindaco di Venezia.

Le parole finali sono toccate proprio a Mauro Armelao che ha ribadito il fatto che la campagna elettorale è improntata sul rispetto degli avversari e soprattutto delle persone.

Anche Armelao giudica negativamente gli anni dei 5stelle dichiarando che l’interesse principale è quello di riorganizzare la macchina comunale e voltare pagina.

“C’è tutta la voglia di dare un impulso a questa città che sta dormendo ormai da cinque anni. Credo che i progetti importanti per la Chioggia del futuro debbano partire dagli imprenditori; loro sanno quali sono le problematiche e dunque possono portare delle buone idee all’amministrazione comunale che deve saper ascoltare e non mettere in difficoltà l’imprenditore. Sarò un sindaco presente in comune e durante i consigli comunali, le giunte e gli incontri istituzionali. Io sarò in mezzo alla gente e non abbandonerò nessuno.” Queste le parole del candidato sindaco che è sostenuto dalla lista civica “Chioggia protagonista”.

Benedetta Cesaro

Le più lette