Notizie

Logo testata di vicenza

HomePadovanoPadova SudElezioni amministrative: "Città di Albignasego", una lista verde e rosa

Elezioni amministrative: “Città di Albignasego”, una lista verde e rosa

Tutela dell’ambiente come mission e larga partecipazione alle donne

Città di Albignasego
Città di Albignasego

Quest’anno la lista Città di Albignasego – Quartieri per l’ambiente si è data una mission già nel logo, con i riferimenti alle diverse località di cui si compone la Città, ma soprattutto nella forte vocazione al rispetto ambientale. Sono questi il filo conduttore e il comune denominatore di un’esperienza civica da sempre trasversale, che riunisce candidati che provengono da diverse sensibilità politiche, dal centrodestra moderato fino ad esperienze autenticamente progressiste, ma che si ritrovano nella buona amministrazione di questi anni e vogliono dare una spinta ulteriore ad alcuni temi specifici. Tra questi l’ambiente, che si ritrova già nel simbolo, e la forte preminenza femminile, con la presenza di nove donne candidate e sei uomini.

Comitati di quartiere

«Fondamentale sarà poi, nel programma amministrativo dei prossimi cinque anni, il potenziamento dell’iniziativa partecipativa» annuncia l’assessore uscente, Maurizio Falasco, coordinatore della lista, «nata con questa amministrazione nei Comitati di quartiere, dai quali provengono alcuni dei candidati della lista, che deve diventare sempre più un amplificatore delle esigenze e delle proposte dei cittadini delle nostre frazioni».

Inoltre, l’esperienza del bilancio partecipativo, con un investimento di 450 mila euro messo a disposizione dei progetti proposti dai cittadini e da loro stessi votati, insieme alle ingenti risorse e alle molteplici iniziative dedicate all’ambiente sono per la lista Città di Albignasego un ottimo viatico per continuare con un programma amministrativo sempre più rivolto alla tutela ambientale e alla ricerca della partecipazione e dell’inclusione di tutti i cittadini alla vita e alle scelte della Città. 

Tanto è stato fatto in questi cinque anni per ridurre l’impatto sull’ambiente e migliorare la qualità della vita: sono stati messi a dimora 2.800 alberi, è stata sostituita la gran parte dei 5.610 punti luce con impianti a led, che hanno consentito un risparmio del 65%, e sono stati realizzati 6.655 metri di percorsi ciclabili lungo tutti i quartieri. Incentivato, inoltre, il trasporto pubblico con bus elettrici: Albignasego è uno dei pochi Comuni ad avere tutti i quartieri serviti dai mezzi pubblici e ad avere i bus elettrici grazie a specifici fondi Europei.

Sostenibilità

Per una Città futura sempre più “green” e sostenibile, nel programma elettorale sono stati inseriti l’allungamento dei collegamenti ciclopedonali tra i quartieri, l’estensione delle aree verdi attraverso un Piano di Forestazione Urbana, l’attivazione di uno Sportello Ambiente per supportare i cittadini con informazioni e opportunità nel settore energetico ed ambientale, e iniziative per far diventare Albignasego una città sempre più “Pet Friendly”, amica degli animali. 

Punto fermo di questa seconda candidatura di Filippo Giacinti sarà il coinvolgimento di chi ha ben operato in questi anni e che, anche se non si ricandiderà per il Consiglio comunale, farà parte comunque della squadra in questa campagna elettorale e, in caso di riconferma di Giacinti, sarà a disposizione del sindaco per eventuali incarichi in giunta o per lavorare nei tanti organismi partecipativi del Comune, dai Comitati di quartiere alla Commissione pari opportunità.

I candidati

Di seguito i candidati della lista:

  1. Maria Teresa Gallinaro, 52 anni, avvocato
  2. Chiara Palatini, 40 anni, dottore commercialista e revisore legale
  3. Paola Antonia Storelli, 41 anni, impiegata
  4. Giuseppe Accogli, 57 anni, dipendente ministero della Difesa
  5. Bianca Attianese, 42 anni, avvocato
  6. Corrado Cartini, 36 anni, imprenditore
  7. Ginevra Eloisa Delfino, 44 anni, psicologa
  8. Michele Gobbo, 49 anni, tecnico
  9. Marianna Gallon, 49 anni, ingegnere
  10. Emanuele Maso, 34 anni, studente universitario
  11. Michela Mantegazza, 34 anni, dottore consulente cosmetica
  12. Fabrizio Penso, 46 anni, libero professionista
  13. Giada Pengo, 28 anni, barista
  14. Luca Rinaldini, 57 anni, ingegnere e formatore aziendale in strategia d’impresa
  15. Annalisa Quaggio, 50 anni, avvocato
  16. Denis Varotto, 45 anni, educatore professionale

Le più lette