Notizie

Logo testata di vicenza

HomePadovanoPadova SudElezioni amministrative: i tre sfidanti ad Albignasego

Elezioni amministrative: i tre sfidanti ad Albignasego

Ad Albignasego Giacinti, Fantinato e Carpanese si contendono la carica di sindaco per il prossimo mandato

Elezioni comunali
Elezioni comunali

I prossimi 3 e 4 ottobre saranno due giornate importanti per il Comune di Albignasego, uno degli 84 Comuni del Veneto chiamati a rinnovare la propria amministrazione. I 21.000 elettori dovranno votare per scegliere il nuovo sindaco, o in continuità con il precedente mandato, o scegliendo il cambiamento. Saranno 19 i seggi messi a disposizione sul territorio comunale, per consentire le operazioni di voto nel pieno rispetto delle normative anti Covid-19.

A sfidarsi saranno tre candidati: il sindaco uscente, Filippo Giacinti, 46 anni, avvocato, in carica dal 2016, erede del precedente Massimiliano Barison, appoggiato da cinque liste, tre delle quali civiche (Giacinti sindaco per Albignasego, Città di Albignasego – Quartieri per l’Ambiente e Civica Barison), che raccolgono sensibilità trasversali, e che si presentano in continuità con la precedente amministrazione.

A seguire Luisa Fantinato, 43 anni, avvocata e mamma di due bambine, con un percorso alle spalle nell’ambito delle civiche e del volontariato cittadino. Originaria di Bassano del Grappa, vive ad Albignasego, dove si è dedicata alla fondazione di un nuovo gruppo civico che, successivamente, l’ha designata come candidata sindaco, ottenendo anche l’appoggio del Partito Democratico. Tre le liste che appoggiano Luisa Fantinato: Lista civica ABC Albignasego Bene Comune, Partito Democratico, e Lista Europa Verde – Demos per Albignasego.

Il terzo sfidante è Paolo Carpanese, 78 anni, portabandiera del M5S, attivo nel mondo sindacale e sportivo. In tutta Italia saranno 1.157 comuni chiamati a rinnovare il consiglio, per un totale di 12 milioni di elettori. Nella precedente tornata elettorale del 2016, Filippo Giacinti aveva ottenuto il 62,53% delle preferenze, seguito da Paolo Alfier per il centrosinistra, con il 17,27%. In Veneto saranno in tutto 84 i Comuni chiamati al voto, una media di 1 comune su 7, e saranno 10 i possibili ballottaggi. Per Giacinti si tratterebbe del secondo mandato, e se venisse confermato resterebbe in carica fino al 2026.

Le più lette