Notizie
HomeVicentinoVicenzaFemminicidi - Il ministro Erika Stefani: "Dolore e sconcerto. E' tema centrale"

Femminicidi – Il ministro Erika Stefani: “Dolore e sconcerto. E’ tema centrale”

Sull’incredibile escalation dei femminicidi nella Penisola e dei due casi in provincia di Vicenza, interviene anche il Ministro per le disabilità Erika Stefani: “Immenso dolore e sconcerto. Ogni femminicidio è colpo al cuore per il Paese”

Erika Stefani
La nota esponente leghista vicentina senatrice e ministro Erika Stefani

“Quanto è accaduto nel vicentino (a cui si aggiunge la sequenza allarmante di altri casi nel Paese) è agghiacciante e deve chiamare tutti a una immediata riflessione e ad azioni conseguenti.  Ogni femminicidio è una sconfitta per l’Italia e un colpo al cuore per il Paese che deve risvegliare le coscienze di tutti”. Lo afferma il Ministro per le disabilità, la vicentina Erika Stefani.
“Il dolore è immenso e con esso lo sconcerto per questi e per tutti i casi, per l’efferatezza messa in campo, per il moltiplicarsi, soprattutto negli ultimi giorni, di queste barbarie – continua l’esponente leghista -. Mi stringo al dolore dei familiari e mi unisco a un appello: sosteniamo le forze dell’ordine, le associazioni, le reti territoriali con l’obiettivo di intercettare per tempo i segni del disagio e del rischio”.
“Tutte le forze politiche pongano il tema al centro, con il contributo di tutti per individuare le migliori strategie per prevenire e contrastare questo fenomeno di inaudita gravità”.
“Non ci potrà mai essere una discussione su futuro e sviluppo senza prima una vasta operazione – di sicurezza e culturale – a tutela delle donne”, conclude il ministro per le Disabilità Erika Stefani.

Le più lette