lunedì, 6 Febbraio 2023

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

Banner edizioni
HomeCronacaMamma con bimbo a bordo perde il controllo dell'auto e viene tamponata...

Mamma con bimbo a bordo perde il controllo dell’auto e viene tamponata da un TIR in A4: ferita

Banner edizioni

Incidente e traffico bloccato questa mattina in autostrada tra Vicenza Ovest e Vicenza Est in direzione di Venezia: una mamma ha perso il controllo del mezzo su cui viaggiava che è stato centrato da un TIR. Madre ferita e bimbo illeso

vigili del fuoco in a4 a Vicenza
I Vigili del Fuoco di Vicenza mentre operano per liberare dei feriti dall’auto incidentata in A4 verso Venezia

Poco dopo le 11 e 30 di oggi lunedì 6 settembre 2021, i vigili del fuoco sono intervenuti in autostrada A4 tra gli svincoli di Vicenza Ovest e Vicenza Est in direzione Venezia per un incidente tra un’auto e un mezzo pesante. E’ rimasta ferita la conducente, illeso suo figlio di circa due anni che trasportava in auto col seggiolino e regolarmente agganciato alle cinture.

Da una prima ricostruzione sembrerebbe che la conducente della Mercedes GLK (col bimbo a bordo) sia finita contro il guardrail per poi rimbalzare in corsia. In quel momento sopraggiungeva un TIR che ha investito l’auto

I pompieri arrivati con due squadre da Vicenza e Arzignano, hanno liberato la donna rimasta incastrata che è stata presa in cura dal personale del SUEM. Apparentemente illeso il bambino. Sul posto la Polstrada e il personale ausiliario della Brescia-Padova. Le operazioni di soccorso dei vigili del fuoco sono terminate poco prima delle 13.

Banner edizioni
Banner edizioni
Banner edizioni

Le ultime notizie della provincia di Vicenza

Banner edizioni
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy