Notizie
HomeRodiginoProvincialeNascondeva il rame rubato lungo l'argine del Po

Nascondeva il rame rubato lungo l’argine del Po

Il 9 settembre il 50enne E.M. si era impossessato delle grondaie del cimitero di San Pietro Polesine, frazione di Castelnovo Bariano.

Il 28 settembre i Carabinieri della compagnia di Castelmassa hanno deferito, in stato di libertà, il 50enne E.M. per furto aggravato. L’uomo, residente nel mantovano, è stato notato il 3 settembre mentre percorreva l’argine del Po in bicicletta, con in spalla diversi pezzi di grondaie in rame. I pluviali erano stati rubati l’11 agosto da un’abitazione di Sermide e il 9 settembre dal cimitero di San Pietro Polesine. La refurtiva, verosimilmente sottratta da E.M., era stata nascosta lungo l’argine del Po, per poi essere recuperata in un secondo momento.

Le più lette