Logo testata di vicenza

HomeCronacaPiove di Sacco, auto in fiamme nella notte

Piove di Sacco, auto in fiamme nella notte

L’auto di un 57enne prende fuoco nella notte. I vigili del fuoco di Piove di Sacco spengono le fiamme

Vigili del fuoco

Questa notte, a Piove di Sacco, una pattuglia dell’arma di Codevigo, insieme con una squadra dei vigili del fuoco, sono intervenute in via Mantegna, perché era stata segnalata un’automobile in fiamme.

Terminate le operazioni di spegnimento delle fiamme, che hanno completamente danneggiato la parte anteriore della Citroen C2 di S.P., 57enne del posto, i pompieri hanno eseguito degli accertamenti tecnici. L’origine delle fiamme è stata attribuita a un malfunzionamento dell’impianto elettrico.

Codevigo, vandali nella casa delle associazioni: ricerche in corso

Nella tarda mattina di oggi, P. M., 49enne di Legnaro, responsabile dell’ufficio tecnico del Comune di Codevigo ha sporto denuncia verso ignoti. Nella notte tra il 31 agosto ed il 1° settembre, infatti, dopo aver forzato una finestra della “casa delle associazioni” di via Goldoni, dei malviventi si sono introdotti all’interno dell’edificio.

Poi, hanno vandalizzato l’interno svuotanto un estintore e se ne sono andati, portando con sé una cassa acustica portatile e un termometro a infrarossi.

L’attività di indagine per danneggiamento e furto è condotta dall’arma di Codevigo.

Camposampiero, infortunio sul lavoro: operaio in ospedale

Nel primo pomeriggio di ieri, i carabinieri di Camposampiero, insieme con lo Spisal, sono intervenuti in via Martiri della libertà, presso una ditta per un infortunio sul lavoro.

C.V., operaio 44enne di origini rumene, residente a Camposampiero, mentre stava aiutando i suoi colleghi nelle operazioni di riposizionamento di un bancale di lamiere su un tavolo con l’utilizzo di un muletto, ha inavvertitamente messo entrambe le mani sotto il pesante carico, che gliele ha schiacciate.

Il 44enne è stato prontamente soccorso dai colleghi e dal personale del 118 e poi trasportato all’ospedale, dove è ricoverato per le cure del caso.

Galzignano Terme, appropriazione indebita: denunciato un 60enne

Stamattina, i carabinieri di Galzignano Terme hanno denunciato M. G., imprenditore 60enne di origini feltrine, residente a San Michele al Tagliamento, per appropriazione indebita ai danni di M. G., 69enne di Galzignano Terme.

Il 69enne aveva affidato,  in conto vendita, gioielli in oro per un peso complessivo di 1,013 kg al 60enne, affinché fossero venduti tramite televendita.

Nonostante la richiesta del legittimo proprietario, tuttavia, l’imprenditore non ha restituito i monili in oro rimasti invenduti e gli ha consegnato solo una parte ricavato pattuito.

Piazzola sul Brenta, mano incastrata nella pressa: operaio in ospedale

Nella tarda serata di ieri, una pattuglia dell’arma di Piazzola sul Brenta è intervenuta presso una ditta del luogo, dove, poco prima, B. E., operaio 50enne di Villafranca Padovana, ha subito un infortunio.

Il 50enne, mentre stava prelevando delle materie plastiche da una pressa insieme con un collega, è rimasto incastrato con la mano destra nella pressa, andata in chiusura per cause in corso accertamento.  L’operaio è stato prontamente soccorso e stato trasportato presso l’ospedale Padova per la ferita alla mano.

Le più lette