Notizie

Logo testata di vicenza

HomeRodiginoAdriaRovigo, chiusa con successo la terza edizione di BaNdoera

Rovigo, chiusa con successo la terza edizione di BaNdoera

Si è chiusa con successo, il 19 settembre scorso, la terza edizione di BaNdoera a Rovigo

Rovigo

La rassegna dei musicisti del territorio polesano ha visto sfilare, nel corso di quattro serate dal 16 al 19 settembre, 54 artisti, che hanno calcato le scene proponendo vari generi musicali: dal rock al pop, dal jazz allo swing.

Nata nel 2019 da un’idea di Antonella Bertoli, presidente della commissione pari opportunità provinciale, la rassegna dà ai musicisti polesani l’opportunità di esibirsi in una location prestigiosa come Villa Badoer.

Hanno calcato il palcoscenico i dipartimenti pop e jazz del conservatorio musicale di Rovigo e il primo e il secondo biennio di quello di Adria. Il dipartimento pop, costituito da un team eterogeneo e fantasioso, ha presentato un repertorio musicale a 360 gradi, spaziando dal funky all’evergreen al folk nordico, portando il pubblico in atmosfere fusion.

Accanto ai musicisti dei conservatori si sono esibite due band: Artika e Triki Trak. Katrin Roselli ha aperto la rassegna il 16 settembre, spaziando con i suoi virtuosismi vocali da Madonna a Loredana Bertè. La giovante artista ha portato a BaNdoera anche un paio di inediti, cantati, scritti e musicati da lei stessa.

La Triki Trak band ha invece chiuso la rassegna il 19 settembre, con uno swing anni ‘50 che ha riportato indietro negli anni tutti gli spettatori, facendoli letteralmente dondolare sulle sedie. I musicisti hanno riproposto brani di Fred Buscaglione, Renato Carosone, Bruno Martino, Fred Bongusto e altri grandi che hanno importato in Italia lo swing afroamericano.

Le più lette