Logo testata di vicenza

HomeVenetoAttualitàScuola, Zaia: "Faremo in modo che si abbandoni la Dad, pronti un...

Scuola, Zaia: “Faremo in modo che si abbandoni la Dad, pronti un milione di tamponi molecolari”

Nella conferenza stampa di ieri il presidente Luca Zaia ha affrontato il tema scuola: “Saremo in trincea e inizieremo una nuova avventura: l’obiettivo è fare in modo che la scuola resti aperta”

Zaia

“Noi il 13 settembre saremo in trincea con i tamponi salivari molecolari che abbiamo acquistato, un milione, e inizieremo una nuova avventura: testare e fare in modo che la scuola resti in presenza e si abbandoni definitivamente la Dad che è una devastazione psicologica oltre che formativa. Per noi l’obiettivo è uno solo e cioè testare e fare in modo che la scuola resti aperta”. E’ quanto ha dichiarato il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, nel corso di una conferenza stampa convocata presso la sede della Protezione Civile di Marghera, commentando così il prossimo inizio dell’anno scolastico e la messa in campo del piano delle “scuole sentinella”.

“Noi speriamo si inauguri in nuovo corso e si abbandoni la Dad che abbiamo capito essere una devastazione sia psicologica che formativa – ha poi aggiunto il governatore del Veneto -. “Noi siamo preoccupati per i nostri giovani ma siamo fiduciosi: in Veneto i ragazzi per il 62% sono già vaccinati”.

Le più lette