Notizie

Logo testata di vicenza

HomeVenetoAttualitàVeneto, Zaia: "Il 64,4% dei ragazzi tra i 12 e i 19...

Veneto, Zaia: “Il 64,4% dei ragazzi tra i 12 e i 19 anni ha ricevuto il vaccino”

Vaccino tra i ragazzi dai 12 ai 19 anni: in Veneto si raggiunge soglia 64,4%. Ad annunciarlo il presidente Luca Zaia durante l’odierno punto stampa Covid

Luca Zaia
Luca Zaia

“Più di uno su due è già vaccinato, sono in totale il 64,4% i ragazzi tra i 12 e i 19 anni che sono vaccinati, parliamo della popolazione scolastica” ha spiegato il governatore della Regione Veneto. Complessivamente, in Veneto, si è arrivati al target dell’81% della popolazione vaccinabile. “Stiamo scollinando – ha dichiarato Zaia -: con un po’ di tenacia e disponibilità penso che l’85%, ad ora un miraggio, non è poi così distante”.

Vaccino, Zaia: “Non obbligo, ma informazione”

Zaia si è anche espresso in merito all’obbligo vaccinale. “Per il Covid, – ha detto – visti anche i dati, si deve pensare che il modello della volontarietà si basa sul dialogo e l’informazione. Questo percorso è stato abbandonata dal governo: non c’è oggi una campagna di informazione. Vaccinarsi, però, significa condividere un percorso di comunità, proprio per questo è nato il nostro punto stampa”.

Terza dose in Veneto: un milione di sieri per gli anziani

In quanto all’avvio della somministrazione della terza dose, il presidente del Veneto ha affermato: “Abbiamo un milione di dosi di vaccini per gli anziani, si ragiona di Pfizer e Moderna. Sono due mesi che non riceviamo AstraZeneca, per scelta”.

Le più lette