Notizie
HomePadovanoCamposampierese OvestSan Martino di Lupari, inaugurazione centro anziani

San Martino di Lupari, inaugurazione centro anziani

San Martino di Lupari, inaugurazione centro anziani

 

Si è svolto oggi, alle ore 11.00, in forma ristretta (nel rispetto delle norme anti Covid), alla presenza del Sindaco, dott. Corrado Bortot, dei rappresentanti delle altre Istituzioni, degli Amministratori Delegati di Gruppo Gheron, dott. Massimo Bariani e ing. Sergio Bariani,  Capo Area dott. Fabrizio Cavanna, il taglio del nastro del nuovo Centro Servizi Anziani TIEPOLO, nel cuore della cittadina alle porte di Padova, che ha aperto i battenti il primo ottobre e ha visto l’ingresso dei primi ospiti il giorno 4.
Una struttura moderna, green e confortevole, pensata per prendersi cura delle persone anziane non autosufficienti del territorio, garantendone il benessere fisico e psicologico.

Dislocata in Via del Confine, in un’area verde e residenziale, la struttura si trova a pochi chilometri dall’autostrada e dalla stazione ferroviaria ed è dotata di un ampio parcheggio, per essere comodamente raggiunta da parenti e famiglie in visita ai loro cari; la zona è servita da negozi, uffici, poste, banche, farmacie, ed è raggiungibile anche con la pista ciclabile e pedonale: un contesto tranquillo ma al contempo funzionale e ben inserito nella rete sociale e cittadina.
L’edificio, di nuova costruzione, si sviluppa su tre piani ed è dotato di tecnologie impiantistiche ed energetiche di ultima generazione, che rispondono ai migliori standard qualitativi, garantendo il massimo rispetto dell’ambiente e un comfort ideale agli ospiti. Il Centro dispone, infatti, di un impianto fotovoltaico e di uno di climatizzazione con ricambio costante dell’aria. La struttura è suddivisa in quattro nuclei residenziali, ciascuno di 30 posti letto, per un totale di 120, suddivisi in camere doppie e singole, climatizzate, con TV e bagno privato, e distinte per prestazioni offerte.

Il nuovo centro anziani ha un nucleo cosiddetto “protetto” è dedicato alle persone affette da decadimento cognitivo, disorientati e Alzheimer.

All’ultimo piano sono disponibili camere “superior” e “suite” con dotazioni alberghiere e di servizi potenziate. Molti e diversificati, infine, i servizi a disposizione degli ospiti, che spaziano dall’ampio giardino, alle attività educative di animazione, occupazionali e di socializzazione, alla possibilità di usufruire di parrucchiere e podologo interni fino alle visite specialistiche.

Il Centro Servizi Anziani TIEPOLO è un modello ideale di residenza, permanente o temporanea, per la terza e quarta età” spiegano la dottoressa Silvia Morsoletto, Responsabile start-up in Veneto del Gruppo e la Direttrice di struttura dottoressa Elisa Salvalaio “Gli ampi spazi interni, il design ricercato che unisce modernità e funzionalità, l’assistenza sanitaria altamente professionale e i servizi alberghieri di altissimo livello la rendono un luogo sicuro, confortevole e stimolante dove trascorrere una fase importante e delicata della propria vita. Obiettivo principale del Centro Servizi, come di tutte le altre RSA del Gruppo, è quello, infatti, di assistere persone anziane non autosufficienti garantendo loro la migliore qualità di vita possibile, compatibilmente con le patologie e le disabilità di cui sono affette. Per raggiungere questo scopo ci siamo impegnati nell’organizzare i nostri servizi in modo tale che alla persona anziana venga prestata particolare attenzione non solo per i bisogni di natura puramente sanitaria, ma anche per quelli di tipo psicologico, sociale, relazionale, culturale e riabilitativo”.
Siamo sicuri che questo nuovo polo assistenziale sarà di grande aiuto alle famiglie della zona – aggiunge Massimo Barianigrazie anche alla possibilità offerta alle famiglie dei ricoveri temporanei di sollievo. Senza contare la ricaduta occupazionale, sicuramente rilevante, che una grande struttura come questa avrà sul territorio: saranno infatti richieste molte e diverse figure professionali per dare vita ai molteplici servizi offerti dalla struttura”.

Ringraziamo il Gruppo Gheron per aver scommesso sulla Città di San Martino di Lupari nella realizzazione di questo progetto, capace di dare una risposta ai bisogni emergenti della locale collettività e non solo – interviene il Dott. Corrado Bortot, Sindaco di San Martino di Lupari – Siamo lieti che tale progettualità, realizzata grazie a una proficua sinergia con l’Amministrazione Comunale, rafforzatasi soprattutto in questo periodo di emergenza sanitaria, riesca ora a concretizzarsi. Siamo certi che i servizi offerti saranno in grado di soddisfare le trasversali esigenze sanitarie e sociali che sempre più investono i nostri territori e le nostre famiglie bisognose di supporto professionale.

L’iniziativa è stata promossa da Numeria SGR di Treviso, la Direzione lavori è stata affidata all’architetto Fernando Tomasello dello Studio Tomasello Architetti Associati e l’impresa di costruzione è la Tonon di Colle Umberto (TV).

In attesa dell’apertura al pubblico, è possibile visitare la struttura su appuntamento chiamando il numero 049 8597380 o inviando una mail al seguente indirizzo: csatiepolo@gruppogheron.it

Agli stessi recapiti è possibile richiedere informazioni sui servizi e sulle modalità di ingresso per futuri ricoveri.

Le più lette