Notizie
HomeVicentinoVicenzaBrendola, la nonnina non ci casca: messi in fuga i finti tecnici...

Brendola, la nonnina non ci casca: messi in fuga i finti tecnici dell’acqua

via Lamarmora a Brendola
Via Lamarmora a Brendola vista dalla strada Provinciale

Una 94enne ben informata capisce subito che due tecnici dell’azienda dell’acqua non ti possono capitare in casa di punto in bianco, e li fa scappare a gambe levate!

 

Nei giorni scorsi a Brendola (Vicenza) una signora di 94 anni che abita da sola ha messo in fuga due lestofanti che volevano introdursi con un espediente in casa sua, probabilmente per alleggerirla dei suoi averi in contanti e in gioielli di famiglia.

Al suo campanello di via Lamarmora si sono presentati due falsi tecnici dell’acqua che sostenevano di dover entrare assolutamente in casa sua per verificare un danno.

La nonnina ai due ha risposto che funzionava tutto e che se avessero insistito avrebbe chiamato il 112. Cosa che ha fatto comunque per la denuncia che è stata raccolta dai carabinieri.

I carabinieri ricordano che in questi casi è sempre bene segnalare i tentativi di truffa anche andati a vuoto al fine di poter mettere gli stessi militari e le forze dell’ordine sulle tracce di ladri e truffatori.

Le più lette