Notizie
HomeVenezianoCavarzereCavarzere, ecco la nuova giunta

Cavarzere, ecco la nuova giunta

Annunciata stasera nel primo consiglio comunale la nuova giunta del sindaco di Cavarzere Munari.

Nella serata di giovedì 21 ottobre, presso il teatro Tullio serafin, si è svolto il primo consiglio comunale del neo sindaco Pierfrancesco Munari.

Dopo il giuramento di Munari, che ha “giurato di osservare lealmente la costituzione italiana”, si è passati alla nomina del presidente del consiglio comunale. All’unanimità con 16 voti è stata votata la consigliera Roberta Fava, mentre, come vicepresidente temporaneo della minoranza la signora Chiara Tasso con 14 voti poiché due schede sono rimaste bianche.

I nuovi assessori del Comune di Cavarzere

Per quanto riguarda la nuova giunta sono stati nominati 5 assessori: Parisotto, Grandi, Turatti, Bernello e Sommacampagna.

Parisotto: Vicesindaco, lavori pubblici, patrimonio, espropri, progetti di fusione e servizi cimiteriali.

Grandi: famiglia, politica sociale e sanitaria, politica della casa, sicurezza, decoro Urbano, legalità, protezione civile, ambiente, rifiuti e trasporti pubblici.

Turatti: bilancio, finanze, attività produttive, commercio, politica delle entrate, servizi pubblici di rilevanza economica, attività culturali, patrimonio culturale.

Bernello: Sport, politiche giovanili, pari opportunità, agricoltura, comitati cittadini, servizi democratici, spettacoli viaggianti, rapporti con frazioni e Proloco, Occupazione, lavoro, ricerca e sviluppo.

Sommacampagna: pubblica istruzione, servizi informatici, urbanistica, green economy e pianificazione territoriale.
Il Sindaco invece si occuperà del personale, della polizia locale, delle società partecipate, dei patti territoriali, dei rapporti con la regione e con la città metropolitana e di tutte le altre materie non delegate agli assessori.

La commissione elettorale è formata dai consiglieri Frizzarin, Garbin e Bergantin mentre come supplenti della commissione sono stati nominati Liviero, Schiorlin e Crocco.

“Sono molto contento di aver voluto fortemente il primo consiglio comunale in questo teatro. Sappiamo benissimo che periodo complesso abbiamo passato ma aprire il nostro teatro, con il rispetto di tutte le norme vigenti anti covid, e vedere una partecipazione così elevata, mi ha dato una conferma del fatto che stiamo lavorando bene. Dobbiamo riuscire a venire fuori da questo periodo tragico perché Cavarzere merita un Rinascimento” ha concluso il sindaco.

La presentazione del consiglio comunale

Le più lette