Notizie
HomePadovanoConselvanoConselve, abbattuti 32 pioppi: “Pianteremo altri alberi”

Conselve, abbattuti 32 pioppi: “Pianteremo altri alberi”

Conselve: “I 32 pioppi da abbattere erano stati individuati nella perizia tecnica del dottore forestale che avevamo incaricato per la verifica delle alberature del Prato”

Pioppi
Pioppi

Ha fatto discutere l’abbattimento dei 32 alberi malati in Prato Comunale. Un’iniziativa annunciata da tempo per mettere in sicurezza il parco ed eliminare delle piante ormai riconosciute come pericolose. Un’azione inevitabile ma necessaria anche se frutto, come hanno sottolineato alcuni, di una manutenzione errata degli anni scorsi. Il confronto sulla gestione del Prato è solo all’inizio, così come l’intervento che non si ferma agli abbattimenti.

“I 32 pioppi da abbattere – spiega l’assessore all’ambiente di Conselve Anita Magagna erano stati individuati nella perizia tecnica del dottore forestale che avevamo incaricato per la verifica delle alberature del Prato. Effettivamente all’abbattimento abbiamo potuto constatare la loro pericolosità perché presentavano un tessuto fessurato e degradato in corrispondenza della base degli alberi. In questo punto infatti, dove si sommano le tensioni, è possibile che gli alberi malati di spezzino. Con la chiusura parziale del Prato abbiamo cercato di dare meno disagi possibili alla cittadinanza, che ha potuto comunque fruire del verde nelle giornate più calde”.

Ora il programma per la manutenzione del verde continua, da una parte con la conclusione delle verifiche strumentali sugli altri alberi del Pra’, dall’altra con la progettazione delle ripiantumazioni. Ancora da definire la specie dei nuovi alberi scelti che saranno piantati nello stesso punto, lungo il viale che costeggia l’ospedale.

Le più lette