Notizie
HomePadovanoConselvanoConselve: supermercato in pieno centro, molti i dubbi

Conselve: supermercato in pieno centro, molti i dubbi

Continua a far discutere il progetto del nuovo supermercato a Conselve

Andrea Zanetti
Andrea Zanetti

Continua a far discutere il progetto del nuovo supermercato tra via Roma e via Verdi a Conselve, in pieno centro. I gruppi di minoranza denunciano il poco tempo avuto a disposizione per presentare le osservazioni alla variante del piano di recupero dell’Ambito 7.

“Abbiamo visto la delibera – spiega Andrea Zanetti del gruppo “Insieme per il bene comune” – solo dopo numerose interrogazioni e nostre sollecitazioni, con tempi strettissimi per affrontare un approfondimento ed un dibattito. È un metodo ampiamente usato da questa amministrazione che sfugge ogni qualvolta vi sia necessità di un confronto aperto con la cittadinanza e con i gruppi di minoranza. Sprechiamo questa occasione che sarebbe stata propizia per un salto di qualità di Conselve per dare un nuovo profilo e nuovo progetto urbanistico edilizio e di viabilità”.

Anche Beniamino Benetazzo di “Prospettiva Conselve” si chiede se la procedura seguita sia legittima e aggiunge: “E’ evidente come la sola destinazione d’uso “commerciale” per un ennesimo supermercato stia di fatto violentando un ambito che doveva essere “ricucitura e completamento” del centro. Se a livello normativo l’intervento è ammissibile è però indiscutibile che gli interessi di questa scelta non sono proprio in sintonia con le aspettative per un miglioramento del nostro centro storico”.

Fuori dal coro Fabio Cosmi di “Crescere insieme”: “Non credo che il supermercato sia la soluzione migliore ma in questo momento è l’unica possibile. Pensare di lasciare tutto come sta è improponibile, sia per il degrado della zona sia perché i proprietari dei terreni vedono concretizzarsi una soluzione definitiva. Altre ipotesi comporterebbero un pesante onere finanziario a carico della collettività, adesso bisogna concentrarsi e vigilare”.

Le più lette