Notizie
HomeVicentinoVicenzaMalo, denunciato per detenzione abusiva di armi e omessa custodia

Malo, denunciato per detenzione abusiva di armi e omessa custodia

fucili da ciaccia
Le armi di un sequestro avvenuto qualche mese fa a casa di un cacciatore sempre nell’Altovicentino (foto d’archivio)

Un uomo di Malo (Vicenza) non ha segnalato alle autorità di aver ereditato dal padre 4 fucili da caccia: denunciato dai carabinieri

 

Un 52enne di Malo (Vicenza), le cui iniziali sono C. A., già conosciuto alle forze dell’ordine, è stato denunciato dai carabinieri per detenzione abusiva e omessa custodia di armi. Nei controlli di routine a domicilio che i militari eseguono sul territorio l’uomo è stato trovato sprovvisto del certificato medico necessario. Non solo: era in possesso di 4 fucili ereditati dal padre cacciatore, nel frattempo defunto, senza aver segnalato il fatto. I fucili tra l’altro erano custoditi in modo non consono. Tutte le armi, anche quelle che gli appartenevano legittimamente, sono state sequestrate.

Le più lette