Notizie
HomeNazionaleNuovo digitale terrestre, iniziato lo switch off in Veneto

Nuovo digitale terrestre, iniziato lo switch off in Veneto

Al via lo switch off del nuovo Digitale Terrestre in Italia: ecco chi deve provvedere all’upgrade di televisori o decoder

Arriva il nuovo digitale terrestre, primo passo verso lo switch off delle frequenze: a partire dal 20 ottobre, cambia la trasmissione di alcuni canali Rai e Mediaset che passano al nuovo standard Mpeg-4. Per molti italiani è il momento di verificare la compatibilità del proprio televisore con le nuove frequenze ed eventualmente provvedere a cambiarlo, usufruendo del bonus tv.

Il passaggio al nuovo standard di trasmissione del digitale terrestre consentirà gli utenti di poter ricevere ulteriori canali con una migliore qualità delle immagini. Questo processo libera la banda 700 Mhz, utilizzata sul territorio nazionale da molte tv locali, facendo spazio alla rete 5G in Italia degli operatori di telefonia mobile.

Switch off digitale terrestre: quali televisori e decoder interessa

Chi possiede televisori o decoder in grado di ricevere il segnale in alta definizione dal canale numero 500 del digitale terrestre non avranno bisogno di cambiare dispositivo. Chi invece ha necessità di cambiare io proprio televisore, può usufruire degli incentivi del bonus tv: nel caso di un Isee al di sotto dei 20.000 euro, si ha diritto a uno sconto di 30 euro per l’acquisto di un decoder o di una tv. Nessun limite di reddito, invece, in caso di rottamazione che permette di usufruire di uno sconto del 20% sull’acquisto del nuovo apparecchio fino a un massimo di 100 euro.

Enrico Caccin

 

Le più lette