Notizie
HomePadovanoPadovaPadova, interventi sulle scuole superiori

Padova, interventi sulle scuole superiori

Padova, interventi sulle scuole superiori. Il presidente Bui “Incontrerò il ministro Bianchi nei prossimi giorni”

 

Scuole

In merito agli interventi che riguardano gli istituti scolastici Marchesi e Cornaro, il presidente della Provincia di Padova Fabio Bui evidenzia quanto segue.

 

L’indicazione è stata mantenuta per non incorrere nella perdita del contributo allora assegnato, proprio mentre è in corso una costante e serrata interlocuzione con il ministero della pubblica istruzione affinché apra alla possibilità di riconsiderare gli interventi edilizi scolastici alla luce delle nuove esigenze emerse e che più volte abbiamo reso esplicite.

Con una mia nota del 19 ottobre scorso ho scritto al ministro della Pubblica istruzione una mia chiara e dettagliata nota sulla necessità di concedere la possibilità, che ritengo logica, di modificare la programmazione degli interventi sugli edifici scolastici, sulla base delle necessità e urgenze emerse ed espresse più volte sia dal sottoscritto che dal consigliere Bisato.

Nei prossimi giorni dovrei incontrare proprio il ministro Bianchi per spiegare ancora più nel dettaglio la situazione. Se, come mi auguro, il ministero accetterà la richiesta, i due interventi verranno sospesi e dato immediatamente corso agli altri. Un sistema così rigido nella forma delle richieste rischia di snaturare il ruolo e le scelte degli amministratori per lasciare spazio a tecnicismi avulsi dal contesto locale.

 Altra partita che nulla ha a che vedere con il bando del ministero è l’acquisizione dell’area ex Configliachi in zona Arcella, per la realizzazione del nuovo Marchesi. In data 30 settembre  il Consiglio provinciale ha provveduto unanimemente a inserire a bilancio la somma necessaria per l’acquisto pari a circa 2,5 milioni di euro”, ha concluso Bui.

Le notizie più lette di Padova