Notizie
HomeRodiginoProvincialeRovigo, weekend impegnativo per i carabinieri fra ebbrezza e spaccio

Rovigo, weekend impegnativo per i carabinieri fra ebbrezza e spaccio

I carabinieri della provincia di Rovigo hanno fermato quattro persone: una per spaccio, due per guida in stato di ebbrezza e una irregolare

Nella nottata del 10 ottobre, in alto Polesine, è stato svolto un servizio di controllo straordinario del territorio dalle stazioni dei carabinieri di Fiesso Umbertiano, Trecenta e Castelmassa. Nel corso del servizio sono state controllate numerose autovetture e persone.

Fiesso Umbertiano è stato fermato S.A., 21enne ucraino, residente in Polesine, sorpreso mentre cedeva cinque grammi di marijuana a un 39enne. A casa di S.A. sono stati inoltre rinvenuti una modica quantità di hashish e tre grinder.

Trecenta I.A., 22enne di Foggia, è risultato positivo all’alcol test, dopo essere andato fuori strada con la propria auto.

A Castelmassa è stato fermato A.A., 28enne marocchino, risultato irregolare nel territorio dello Stato, in violazione della normativa sull’immigrazione. Sempre a Castelmassa, G.A., 27enne della provincia di Vicenza, è stato fermato per guida pericolosa. In stato di alterazione, si è rifiutato di sottoporsi all’alcol test e ha minacciato di morte i carabinieri.

Le più lette