Notizie
HomeTrevigianoTrevisoTreviso: boom di presenze per la Fiera 4 passi

Treviso: boom di presenze per la Fiera 4 passi

Treviso, conclusa la Fiera 4 passi del 4passi Festival con oltre 8mila spettatori

Treviso sempre più centro pulsante dell’economia sostenibile. Si è conclusa ieri, domenica 24 ottobre con la terza giornata di eventi, la 15esima edizione della Fiera 4 Passi, quest’anno arrivata in centro storico a Treviso sotto la forma di “4passi Festival”. Una scommessa vinta, dato che il riscontro del pubblico agli eventi, ai talk, alle conferenze, agli spettacoli e alle sfilate è stato assolutamente positivo. Tutti gli eventi hanno fatto registrare il sold-out con liste di attesa e grande riscontro per le iniziative messe in campo. Nonostante l’edizione ridotta, il Festival ha visto e registrato oltre 8.000 visitatori nel pieno rispetto delle norme anti-covid.

I numeri delle presenze della Fiera 4 passi di Treviso

Oltre 8.000 partecipanti a tutti gli eventi. Sono 800 gli spettatori dei 5 spettacoli teatrali realizzati. Ai 18 eventi svoltisi in 9 differenti location del centro cittadino si sono aggiunti 34 percorsi guidati alla scoperta della città sostenibile e un’area espositiva dedicata alla moda etica in Camera di Commercio di Treviso-Belluno, visitata in 3 giorni da più di 4.000 persone. Tutto esaurito per il convegno sulla moda etica del sabato, con molti studenti arrivati anche da fuori regione per prendervi parte. E sempre in tema di moda sostenibile, bilancio più che positivo anche per le due sfilate della domenica pomeriggio, che hanno visto in passerella 70 modelli e modelle volontari e coinvolti 8 brand di “slow fashion”. Altro primato dell’edizione, quello di aver riunito, per la prima volta, i presidenti delle tre più grandi organizzazioni di commercio equo, finanza etica e agricoltura biologica – rispettivamente Altromercato, Banca Etica e EcorNaturaSì, per un confronto molto seguito sulle tematiche della sostenibilità. Infine, oltre 110 i volontari coinvolti e oltre 100 i ragazzi del Servizio Civile Universale, trevigiani e di tutto il Veneto, che hanno preso parte agli appuntamenti formativi del festival. 4Passi Festival ha visto il coinvolgimento di più di 30 realtà e associazioni. Un vero festival condiviso. Nel weekend, il sito di 4passi è stato in down per qualche ora per il troppo accesso: oltre 10.000 visualizzazioni.

Oltre 8mila presenti dal vivo e 10mila online al Fiera dei 4 passi di Treviso

“L’edizione 2021 di 4passi ha rappresentato una sfida sotto tanti aspetti, innanzitutto la necessità di trovare una nuova veste per tornare in presenza dopo il difficile periodo della pandemia, con tutti i conseguenti problemi logistici e organizzativi. Crediamo di aver trovato la soluzione giusta, con il trasferimento della manifestazione nel centro di Treviso e la proposta di un calendario di appuntamenti culturali, di riflessione e di festa che si sono affiancati alla parte espositiva, per ovvie ragioni molto contenuta rispetto agli scorsi anni – ha detto Anna Mazzobel, presidente di Pace e Sviluppo, organizzatore della manifestazione –. Ma è anche grazie alla collaborazione con le istituzioni, i soggetti partner, le associazioni e le tante realtà che a Treviso si occupano di sostenibilità che 4passi si è potuto realizzare e si è rivelato il successo che è stato. Ci diamo appuntamento al prossimo anno con un’edizione che farà tesoro di quanto sperimentato quest’anno, sempre rimanendo fedeli alla formula che ha fatto di 4passi il riferimento, trevigiano e non solo, per chi si interessa di sostenibilità”.

Le più lette