Notizie
HomeRodiginoDeltaA Taglio di Po una serata dedicata alla Giornata internazionale contro la...

A Taglio di Po una serata dedicata alla Giornata internazionale contro la violenza sulle donne

Giovedì 25 novembre a Taglio di Po la serata dedicata all’iniziativa contro la violenza sulle donne “RispettAmi”

RispettAMI – Riflessioni tra parole e musica. Questo il titolo della serata, organizzata dal Comune di Taglio di Po e Commissione Pari Opportunità, in programma giovedì 25 novembre, alle ore 21, presso la Sala Europa.

“L’iniziativa, – spiega Silvia Boscaro, assessore alle Pari Opportunità – è organizzata in occasione della Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne, istituita dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite e che ricorre il 25 novembre di ogni anno. La serata vedrà l’alternarsi sul palco di linguaggi e sensibilità diverse, integrando tra loro musica, parole e momenti di riflessione: saranno interpretate, da alcune componenti della Commissione, letture e testi intervallati da brani eseguiti da musicisti dell’associazione Città della Musica. Parteciperà all’evento, organizzato in collaborazione con il Consorzio CICS, anche la Società Cooperativa Sociale Peter Pan di Rovigo con la presentazione del proprio progetto “Un Nuovo Maschile”, un servizio di ascolto e cambiamento per uomini che agiscono violenza nelle relazioni affettive, rivolto a uomini che hanno problemi nel controllare la rabbia, violenti dal punto di vista fisico e/o psicologico nei confronti della partner o ex partner, che hanno subito situazioni violente in età infantile o che desiderano cambiare per vivere con serenità e non nuocere più a sé stessi e alla propria famiglia”.

L’ingresso alla serata sarà ad offerta libera e il ricavato sarà devoluto interamente al progetto. “Siamo orgogliose – commenta Sara Ruzza, presidente della Commissione – di poter organizzare questa serata, la prima, come Commissione, in occasione della Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne. Speriamo in una numerosa partecipazione di pubblico perchè il tema trattato non è per niente scontato, anzi: le donne vittime di violenza in Italia sono sempre di più e questa serata è un occasione per approfondire il tema con momenti profondi e delicati”.

L’ingresso sarà possibile previa esibizione del Green Pass. E’ consigliata la prenotazione presso “Cartolibreria Lina” e al numero 351 9057587. “Sarà una serata toccante, – conclude l’assessore – la prima organizzata nella nostra sala Europa dopo lo stop imposto dalla restrizioni, un’occasione per riflettere insieme, sul ruolo delle donne nella società, sulla necessità di aiutare e aiutarci e saper riconoscere il grido di aiuto di chi si trova in difficoltà”.

Le più lette