Notizie
HomePadovanoConselvanoDissesto idrogeologico: a Bovolenta al via i lavori per la sicurezza idraulica

Dissesto idrogeologico: a Bovolenta al via i lavori per la sicurezza idraulica

Dissesto idrogeologico. Al via i lavori per la sicurezza idraulica di Bovolenta. Assessore Bottacin: “Investimenti per 6 milioni di euro complessivi”

Gianpaolo Bottacin a Bovolenta
Gianpaolo Bottacin a Bovolenta

Sopralluogo dell’assessore al Dissesto idrogeologico Gianpaolo Bottacin nel Comune di Bovolenta dove, lungo il canale Cagnola, sono iniziati i lavori per l’impermeabilizzazione dei murazzi del centro storico e la sistemazione della sottofondazione degli stessi.

“Un nuovo importante lavoro per il quale abbiamo impegnato 1,4 milioni di euro – spiega Bottacin – e attraverso il quale verranno eseguite iniezioni di consolidamento al piede e iniezioni di impermeabilizzazione con resine espansive dei muri in elevazione”.

Si provvederà anche, ove necessario, alla stillatura dei giunti previo idrolavaggio dei paramenti murari e successivamente saranno realizzate, sempre in sinistra Cagnola, alcune difese in pietrame per ricostruire la sagoma arginale.

“Prioritariamente si opererà sui murazzi in sinistra del canale Cagnola a monte del ponte di via Roma– prosegue l’assessore – di lunghezza di 95 metri, e sui murazzi in destra della vecchia inalveazione del canale Roncajette a monte del ponte Azzurro, per 66 metri”.

Gianpaolo Bottacin a Bovolenta
Gianpaolo Bottacin a Bovolenta

Condizioni meteo e imprevisti permettendo, la conclusione dei lavori è prevista entro l’estate 2021. Con questo nuovo intervento, a cui si somma un ulteriore lavoro del valore di 600mila euro ora in fase di progettazione esecutiva, si vanno dunque a completare i lavori previsti nel Comune padovano, dopo che era già stata realizzata l’arginatura destra della nuova inalveazione del canale Roncajette.

“Un’opera del valore di 4,3 milioni, collaudata gli scorsi mesi – conclude Bottacin –, che ha interessato un tratto di 1,2 chilometri. Ancora una volta preziosi lavori con cui continuiamo la nostra messa in sicurezza idraulica e aumento della resilienza del territorio veneto”.

Dissesto idrogeologico a Bovolenta: l’intervista all’assessore Gianpaolo Bottacin

Le più lette