Notizie
HomeSaluteFrullati autunnali per un benessere naturale

Frullati autunnali per un benessere naturale

Salute: come affrontare le “sorprese” dei primi freddi con il gusto dei frullati autunnali

Il cambio di stagione comporta variazioni climatiche tali da renderci molto spesso soggetti a raffreddori. Con il cambio di clima, il nostro corpo sente il bisogno di adattarsi al nuovo status e può accadere di sentirsi più spossati e avvertire un senso di perenne sonnolenza. Per rimediare a questa sensazione generale di malessere è utile seguire delle semplici regole come, ad esempio, regolare il ritmo sonno-veglia, svolgere attività fisica e cercare di sfruttare al massimo le ore di luce solare per una passeggiata all’aria aperta in pausa pranzo o dopo il lavoro.

Un’altra regola importante da seguire riguarda l’alimentazione: i cibi che mangiamo giocano un ruolo fondamentale per il nostro benessere. Alle volte seguire un’alimentazione equilibrata non basta e in questo ci possono venire in aiuto anche alcune bevande a base di frutta e verdura, che utilizzino principalmente la tipicità di questa stagione. Attraverso gli abbinamenti giusti per la creazione di frullati autunnali, possiamo ritrovare lo slancio vitale e sentirci più in forma.

Il melograno, uno dei simboli dell’autunno, è ottimo non solo in versione succo ma anche in quella frullato di frutta, in particolare se accompagnato dalla mela. Per la preparazione è sufficiente raccogliere i chicchi del frutto in un contenitore, tritateli con un frullatore a immersione e filtrare il succo ottenuto con un colino. A questo punto versare il contenuto nel boccale insieme a una mela e frullate fino a ottenere un composto cremoso. Prima di gustarlo è consigliabile farlo riposare in un bicchiere qualche minuto insieme a una fetta di limone e una fogliolina di menta.

Il cachi, uno dei frutti più amati di questa stagione, è delizioso nel frullato di frutta che si prepara mettendo nel boccale una mela, il succo di un’arancia, di mezzo limone, un cucchiaio di cacao e un bicchiere d’acqua oppure di latte.

Per la preparazione di questo frullato di frutta e verdura di stagione, basterà essere muniti di un frullatore ed inserire al suo interno una mela, una verza ed un cucchiaino di miele. Quando avrete raggiunto un composto omogeneo, versatelo in un bicchiere. Otterrete un succo dall’alto potere nutritivo, perché ricco di vitamine, sali minerali e antiossidante

Ebbene sì è possibile preparare succhi, frullati ed estratti anche di cavolo nero, l’importante è saper miscelare sapientemente alcuni ingredienti per rendere le bevande buone ed evitare che siano amare e di cattivo gusto. Per prepararlo è necessario tagliare le foglie di cavolo nero, eliminando la nervatura centrale, ed inserirle in un boccale insieme alla valeriana, al succo di limone, una banana, i due datteri a pezzi, lo zenzero ed infine il latte. Per ottenere un risultato ancora più dolce, è consigliato aggiungere un cucchiaio di sciroppo d’agave.

Sara Busato

Le più lette