lunedì, 3 Ottobre 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

More
    Banner edizioni
    HomePadovanoPadova EstPonte San Nicolò: approvata una variazione di bilancio per 330 mila euro

    Ponte San Nicolò: approvata una variazione di bilancio per 330 mila euro

    Banner edizioni

    L’amministrazione del sindaco Martino Schiavon ha recentemente approvato una variazione del bilancio di previsione per il 2021 di 330 mila euro per il Comune di Ponte San Nicolò

    Ponte San Nicolò
    Ponte San Nicolò

    Una manovra che, come spesso accade nella normale gestione economico finanziaria di un Comune, diventa necessaria per adeguare gli stanziamenti alle effettive esigenze del bilancio di previsione permettendo così di realizzare gli interventi programmati e fare fronte alle nuove esigenze della gestione.

    “Come accade in occasione di ogni consiglio comunale– spiega l’assessore di Ponte San Nicolò Gabriele De Bonisiamo andati a verificare quelle che sono le risorse disponibili dell’ente e a effettuare una variazione per aggiornare il previsionale sui dati reali”.

    Per quanto riguarda le maggiori spese, tra le voci che hanno inciso di più e che hanno richiesto la variazione, ci sono i 76 mila euro di Tari scontati alle imprese locali, i 10 mila euro di aumenti- visti i recenti rincari- delle utenze per gli immobili comunali e i 13 mila euro per piccole manutenzioni alle scuole e agli asili. A questi si aggiungono altri 25 mila euro di maggiore spesa per quanto riguarda il sociale, in particolare per il fondo affitti, per i contributi ai nuovi nati, per le adozioni e gli affidi familiari.

    “Sottolineo- aggiunge l’assessore- una variazione significativa per quanto riguarda la parte di entrata in conto capitale in quanto, grazie al prezioso lavoro degli assessori e degli uffici comunali, siamo riusciti ad accedere a dei bandi per ottenere dei trasferimenti regionali e statali. Con questa variazione siamo andati, infatti, ad acquisire i 120 mila euro di contributo statale e i 55 mila euro concessi dalla Regione per l’importante sistemazione delle scuole che è avvenuta durante l’estate anticipando risorse proprie”.

    Banner edizioni
    Banner edizioni
    Banner edizioni

    Le più lette

    Banner edizioni