Notizie
HomeRodiginoAdriaRovigo, ecco chi può ricevere la terza dose a domicilio

Rovigo, ecco chi può ricevere la terza dose a domicilio

In provincia di Rovigo, i medici di base potranno somministrare la terza dose di vaccino a domicilio ai pazienti con patologie gravi

Ieri, domenica 21 novembre, l’Ulss 5 Polesana ha aperto 36mila posti per le terze dosi di vaccino anti Covid. In sole 24 ore, ben 35mila residenti in provincia di Rovigo si sono prenotati. Ai mille posti rimanenti, oggi se ne aggiungono altri 12mila, portando la disponibilità massima a 13mila. Gli otto centri vaccinali di popolazione saranno aperti a rotazione, almeno due ogni giorno, per garantire la maggiore copertura possibile di terze dosi.

Simionato, Ulss: “Chi può ricevere la terza dose prenoti il prima possibile

“La Regione Veneto – afferma Patrizia Simionato, direttore generale dell’Ulss 5 Polesana – sta contattando tramite sms chi, avendo ricevuto la seconda dose da più di sei mesi, può ricevere la terza . Si tratta di un promemoria: sta poi al cittadino prenotare la somministrazione. La situazione è sotto controllo. I due distretti sociosanitari si sono attivati per invitare anziani e fragili a fare la terza dose. Come per la prima e la seconda, i medici di base somministreranno la terza dose a domicilio a quei pazienti che, avendo patologie gravi, non possono recarsi nei centri. Non ci sono problemi di disponibilità di vaccini: in base alle risorse umane continueremo ad aprire più posti possibili”.

Le più lette