Notizie
HomeRodiginoDeltaTaglio di Po, Tari: meno 50% in bolletta per le utenze non...

Taglio di Po, Tari: meno 50% in bolletta per le utenze non domestiche

L’amministrazione di Taglio di Po ha deciso per la riduzione del 50% sulla bolletta Tari

Tari

Il Comune di Taglio di Po si dimostra vicino alla sua popolazione, in un momento nel quale la pandemia è ancora presente e la crisi economica si fa sentire come non mai, anche a causa dei vari aumenti delle varie bollette, arrivati puntuali con l’autunno. Per questo motivo l’amministrazione guidata dal sindaco Siviero ha deciso per la riduzione del 50% sulla bolletta Tari, per quello che riguarda le utenze non domestiche, colpite da restrizioni Covid, con riapertura dei termini e riduzione di percentuale e fatturato. Il tutto è stato ufficializzato con apposita delibera di consiglio comunale, nella quale sono stati riaperti i termini di presentazione delle istanze di riduzione Tari, individuando quale scadenza, domenica 31 ottobre e riducendo la percentuale di fatturato al 10%. Inoltre è stato ridotto il calo del fatturato compreso nel periodo tra il 2019 e il 2020, passando dal 20% al 10%. Il modulo apposito lo si può trovare al link https://www.comune.tagliodipo.ro.it/c029//mostra_news.php. Per ulteriori informazioni è possibile contattare l’ufficio tributi, telefonando ai numeri 0426347131-34732-347133.

Marco Scarazzatti

Le più lette