lunedì, 17 Gennaio 2022
More
    Notizie
    HomeAttualitàValentino Rossi, il ritiro è realtà. Il saluto dei piloti della F1

    Valentino Rossi, il ritiro è realtà. Il saluto dei piloti della F1

    Leaderboard

    Valentino Rossi
    Valentino Rossi

    Alla fine è arrivato. Il giorno del ritiro di Valentino Rossi, con il dispiacere di molti fan delle due ruote e dello sport, è diventato realtà. Dall’annuncio dell’addio ad oggi sono passate settimane, settimane in cui si sono fatte riflessioni sul futuro del nove campione del mondo. Nel giorno dell’addio alle corse di Valentino Rossi tutto il mondo della Formula 1, dal Brasile, ha deciso di mandare un saluto, un abbraccio affettuoso al grande campione italiano che lascia dopo aver vinto 9 titoli Mondiali e aver conquistato 116 vittorie. Sono numeri incredibili, per un campione che ha segnato un’epoca e la MotoGp, attirando milioni di spettatori.

    L’ultima gara di Vale lo ha visto terminare decimo, con tutti gli occhi su di lui. Un’ora prima del via del Gran Premio della Comunidad della Valencia sugli account social della Formula 1 è stato pubblicato un video in cui si vedono e soprattutto si sentono i 20 piloti che salutano The Doctor. ùù Già nei giorni scorsi Rossi era stato celebrato da Norris, che ha ribadito il suo concetto: “Grazie di tutto” Gasly e dai piloti della Ferrari Leclerc: “Sei una leggenda” e Sainz, che è pronto a seguirlo anche nelle gare di rally, Carlos Sainz senior è stato due volte campione del mondo rally, che è una delle grandi passioni di Valentino Rossi che potrebbe disputarne alcune nella prossima stagione.

    In italiano lo hanno salutato Antonio Giovinazzi: “In bocca al lupo per il tuo futuro” e il francese Esteban Ocon, il pilota della Alpine, quest’anno vincitore del Gp d’Ungheria, che ha detto: “Ti guardavo da piccolo e ti guardavo con gli occhi spalancati”, e ci sono state anche le parole del numero della Formula 1 Stefano Domenicali: “Innanzitutto, guarda avanti, un grande abbraccio, ciao Valentino”.

    La carriera di Valentino non è mai stato frutto di un gratta e vinci online, ma nato da un talento e dal duro allenamento che ha contraddistino la sua incredibile carriera.

    Le parole di Hamilton per Rossi

    Non sono mancate le parole del britannico Hamilton, leggenda della Formula 1. “Ovviamente è triste vedere Vale fermarsi, ma penso che la sua guida, il suo approccio e tutto quello che ha fatto sia stato incredibile – ha infatti detto Hamilton alla vigilia della gara di Interlagos –. La passione che ha avuto per così tanto tempo era evidente, traspariva. È una vera leggenda, uno dei più grandi di sempre, se non il più grande in assoluto. Quindi, sarà triste non poterlo più vedere nelle gare, non poter più vedere il suo solito stile di guida. Ma – ha poi aggiunto il britannico riguardo al suo amico Valentino Rossi – penso che sia un bel momento anche per lui, perché ha una famiglia ora che sta crescendo e che sta iniziando a costruire. Però sono grato di aver avuto il privilegio di condividere una giornata davvero speciale con lui in pista e non lo dimenticherò mai” ha concluso il pilota Mercedes.

    Leaderboard

    Le più lette