lunedì, 6 Febbraio 2023

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

Banner edizioni
HomeRodiginoAdriaCalcio, ad Adria passa la capolista Arzignano

Calcio, ad Adria passa la capolista Arzignano

Banner edizioni

Finisce 2-1 il big match del girone C. Per l’Arzignano in rete Calì e Moras su rigore, nel recupero Farinazzo accorcia. Vicentini sempre più leader

Boccalari dell’Adriese

Una sconfitta amara per la formazione granata di mister Vecchiato. Primi minuti di studio, con l’Arzignano che spinge un po’ di più, ma la difesa di casa si chiude con efficacia. Al 7’ cambio  forzato nelle fila dei vicentini con Forte esce per un guaio muscolare: al suo posto Nchama. Occasione per l’Arzignano, ma è bravo Brzan a sventare il pericolo al 12’. Al 17’ Beltrame prova la bomba da fuori area, con la sfera che esce di poco sopra la traversa. Boccalari su punizione la mette in area e Gioè per un soffio non arriva a chiudere la palla in rete al 24’. Poco dopo ancora Gioè sulla destra calcia in porta debolmente. Nel momento migliore arriva il vantaggio dell’Arzignano al 41’ con Calì, che sfrutta uno svarione difensivo granata e la mette all’incrocio dei pali. Risposta Adriese con tiro di Boccalari che termina sul palo. Il secondo tempo riparte con l’occasione di Gioè, che per un soffio non arriva al gol su cross di Ben Khalek. Punizione di Casella in centro, appoggio di Cicarevic per Addolori che non trova lo spazio per calciare in porta. Boccalari in centro per Gioè, ma quest’ultimo calcia debolmente e il pallone è facile preda di Bacchin. Al 23’ Rosso, su cross di Casella, colpisce di testa, ma Bacchin blocca.  L’Arzignano gestisce il vantaggio e le sfuriate dei padroni di casa, e sfiora il raddoppio al 29’ su tiro di Moras sul quale Brzan mette la manona e poi ci pensa la traversa ed esce. Al 35’ i padroni di casa reclamano un rigore su atterramento di Gioè, ma per l’arbitro è tutto regolare. Rigore che invece arriva al 43’ per l’Arzignano con relativa espulsione del portiere Brzan: dal dischetto va Moras e batte Michelagnoli sulla sinistra. Nel recupero arriva il gol di  Farinazzo e anche il triplice fischio con l’Arzignano sempre più protagonista del girone C, prima con 37 punti: seconda la Clodiense a 29 (una partita in meno).

Banner edizioni
Banner edizioni
Banner edizioni

Le ultime notizie

Banner edizioni
My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy