giovedì, 30 Giugno 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

More
    Banner edizioni
    HomeBreaking NewsPadova: Petrarca Rugby sostiene la Città della Speranza

    Padova: Petrarca Rugby sostiene la Città della Speranza

    Banner edizioni

    Al Centro “Memo Geremia” di Padova sono state presentate le nuove divise del Petrarca Rugby che recheranno lo stemma della Città della Speranza.

    Con un incontro ufficiale tenuto presso il Centro sportivo “Memo Geremia” il Petrarca Rugby ha presentato il suo sostegno alla Fondazione Città della Speranza, impegnata nell’aiutare i bambini ricoverati nel reparto di oncoematologia pediatrica.

    Andrea Camporese, presidente della Fondazione Citta della Speranza, ha deciso di ricordare perché è così importante sensibilizzare la cittadinanza e sostenere questa iniziativa: “Oggi nel veneto siamo a circa 150-160 bambini con malattie tumorali e non ce la fanno circa il 20%. Sono 30 bambini che non diventeranno mai adulti. Se pensiamo a livello nazionale dobbiamo moltiplicare questo numero per dieci. Finché l’ultimo bambino non ce la farà noi saremo qui a lottare perché questo possa avvenire”.

    Per questo motivo ora lo stemma dell’organizzazione sarà cucito sulle divise dei giocatori, un segnale di sostegno e sensibilizzazione nei confronti di questa triste realtà.

    Antonella Viola, consigliere Fondazione Città della Speranza, ha sottolineato: “Lo sport e la comunità scientifica sono due realtà buone e forti, un esempio per i nostri giovani e la società. L’esempio di quanto sia importante fare l’impegno e la fatica per arrivare a degli obbiettivi”.

    Dato l’impegno che Antonella Viola ha svolto come divulgatrice durante questo lungo periodo di pandemia è stato giustamente citato l’impatto che il Coronavirus ha avuto sulle attività sportive.

    “Una cosa che si è notata è un po’ di allontanamento di persone che vanno allo stadio. Questo è un effetto negativo del Covid che credo ci porteremmo dietro. Non lo dico tanto da un punto di vista sportivo ma sociale. Portare i ragazzi a fare sport è importantissimo per la loro crescita” ha ribadito Alessandro Banzato, presidente del Petrarca Rugby, aggiungendo inoltre che l’attenzione nei confronti delle misure di prevenzione è massima.

    Il capitano della squadra, Andrea Trotta, ha quindi rivolto un pensiero ai bambini malati della Fondazione: “Noi negli anni scorsi siamo andati più volte a trovare questi ragazzi, quando ancora si poteva, ed è veramente dura vederli. Ma ti danno anche forza perché nonostante tutto riescono sempre ad avere quel sorriso che ti dà tantissima gioia”.

    Banner edizioni
    Banner edizioni
    Banner edizioni

    Le più lette

    Banner edizioni