venerdì, 27 Maggio 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

More
    Banner edizioni
    HomeRodiginoAdriaAdria: sabato l'inaugurazione dell'aera sosta camper

    Adria: sabato l’inaugurazione dell’aera sosta camper

    Banner edizioni

    Verrà inaugurata alle ore 11 di sabato 22 gennaio 2022, in via Bettola, la nuova area sosta camper di Adria

    Inaugurazione area sosta camper Adria
    Inaugurazione area sosta camper Adria

    Una nuova area sosta camper per Adria in via Bettola. L’intervento, costato 180mila euro, di cui 80mila euro provenienti dal  bando Gal Delta Po e 100mila da un contributo Avepa, si inserisce nell’ambito del progetto di riqualificazione  studiato dall’amministrazione comunale civica per rendere più accogliente e accessibile la città di Adria

    “Il progetto,  in fase di ultimazione – afferma l’ Assessore ai lavori pubblici Marco Terrentinriqualificherà complessivamente  gli 8 mila metri quadrati dell’area fronte Centro Vidale che si estende lungo l’argine sinistro del Canal Bianco. Sono state realizzate – continua Terrentin- delle aree filtro a verde, che circoscrivono e proteggono le otto piazzole di sosta dei camper e percorsi pedonali facilmente fruibili anche dalle persone disabili, che potranno accedere all’adiacente area verde attrezzata, dotata anche di una zona recintata per lo sgambamento dei cani.”

    “L’Area offrirà al turista – afferma l’assessore Andrea Michelettinon solo un’area attrezzata, ma anche uno snodo tramite l’area naturalistica di Artessura verso il Museo Archeologico Nazionale. Con questa opera andremo a promuovere un turismo sostenibile e di accoglienza rilanciando l’antico percorso del Po di Adria, inserito nella Rete Escursionista Veneta e collegato a percorsi del Gal Delta del Po, con l’asta Fissero Tartaro Canal Bianco, il sistema delle Greenways e l’attracco fluviale parte del progetto Bike & Boat realizzato da Assonautica, di cui  facciamo parte come  comune di Adria”.

    “Quest’opera costituisce un tassello importante per  raggiungere gli obiettivi prefissati in termini di mobilità. Il luogo è strategico e può costituire un importante punto di intermodalità (vicinanza di percorsi ciclabili e di potenziale punto di attracco fluviale) vicino al centro della città. Un’altra cosa importante da sottolineare è che tutte le piazzole di sosta dei camper presentano caratteristiche idonee per essere fruibili anche dai portatori di handicap. La  zona sarà videosorvegliata  ed esisteranno chiare regole per l’utilizzo dello spazio” dichiara il consigliere alla mobilità Enrico Bonato.

    Per l’occasione sarà organizzata per le ore 14.30 al Museo Archeologico Nazionale di via G.Badini, una visita guidata gratuita.

    Banner edizioni
    Banner edizioni
    Banner edizioni

    Le più lette

    Banner edizioni