mercoledì, 18 Maggio 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

More
    Banner edizioni
    HomeSportPadova SportCalcio Padova batte Catanzaro ed è in finale di Coppa Italia

    Calcio Padova batte Catanzaro ed è in finale di Coppa Italia

    Banner edizioni

    I biancoscudati espugnano il campo di Catanzaro con un gol di Bifulco. La felicità di mister Massimo Pavanel

    I tifosi del Padova a Catanzaro

    Andando a vincere per 1-0 sul campo di Catanzaro, dopo che all’andata all’Euganeo il punteggio era stato di 1-1, il Padova ha staccato il pass per la finale di Coppa Italia. Il tutto nonostante le molte assenze e la formazione di emergenza messa in campo dal tecnico Pavanel.
    La rete decisiva è stata messa a segno al 10′ da Bifulco, che servito da un lungo lancio di Curcio, è entrato in area di rigore e con un gran tiro all’angolo sinistro ha battuto Nocchi.
    Nella ripresa, al 74′, nelle file del Catanzaro è stato espulso Fazio per fallo da ultimo uomo su Chiricò, poi in pieno recupero, al 94′, i calabresi sono rimasti in nove dopo il secondo cartellino giallo a Curiale.
    Il Padova dunque vola in finale dove troverà, a meno di clamorose sorprese, il Südtirol. Gli altoatesini infatti martedì nella semifinale di andata hanno trionfato 4-0 sul campo dell’Andria e il 2 marzo giocheranno il ritorno.

    Le parole di mister Pavanel

    “Sono molto contento, per la personalità dimostrata. Abbiamo subìto un po’ il ritorno del Catanzaro nel secondo tempo, ma abbiamo gestito bene il vantaggio. Una bella soddisfazione per noi e i tifosi, che sono venuti in tanti a sostenerci. Dedichiamo la vittoria a Dino Bellini. Sono contento della prestazione della squadra, stiamo migliorando sia nella gestione palla a terra sia difensivamente. E’ la quarta partita che non prendiamo gol fra campionato e Coppa, se escludiamo l’andata dove abbiamo subito un gol. Complimenti alla coppia difensiva, Ajeti e Gasbarro hanno fatto bene, ma anche Monaco e Pelagatti prima avevano giocato ottime partite. E’ tutta una catena che migliora la squadra. La finale col Südtirol? Il campionato che stanno facendo ci deve servire da sprone da ulteriore motivazioni. La Coppa Italia? Siamo arrivati in fondo con 60 squadre partecipanti, arriviamo in finale noi e loro e magari non è un caso.”

    Banner edizioni
    Banner edizioni
    Banner edizioni

    Le più lette

    Banner edizioni