mercoledì, 7 Dicembre 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

Banner edizioni
HomeSportL’Antenore Energia Virtus Padova dà il benvenuto a Giorgio Calvi

L’Antenore Energia Virtus Padova dà il benvenuto a Giorgio Calvi

Banner edizioni

L’Antenore Energia Virtus Padova comunica l’ingaggio dell’atleta classe 2000 Giorgio Calvi, ala forte ex giocatore in A2 di Imola e Verona e in B di Piombino e Jesi

Giorgio Calvi
Giorgio Calvi

«Sono nato a Milano e dopo le prime giovanili Cernusco ho iniziato in C Gold nel Don Bosco Livorno, poi è arrivata la chiamata di Imola e il passaggio a Verona – spiega Calvi -. Successivamente sono sceso in B a Piombino e poi a Jesi questa stagione: non è stata una prima parte di campionato positiva a livello personale e sono venuto a Padova per riscattarmi e dimostrare le mie qualità. Posso giocare sia da 4 che da 5, ho come caratteristiche l’atletismo, lo sfruttamento degli spazi e anche il tiro da fuori. Sono arrivato in Virtus perché mi hanno parlato molto bene della società e dell’ambiente, so che la prima parte di stagione qui è stata sottotono ma la volontà mia è di dare una mano per riportare la squadra dove merita di essere. A livello personale si tratta di un anno importante e credo che questa sia una bella occasione da sfruttare: ho parlato con coach De Nicolao che mi ha fatto sentire parte del progetto e mi ha subito convinto a venire. In questi primi allenamenti con la squadra ho trovato un gruppo molto buono e tutti molto disponibili ad aiutarmi per inserirmi il prima possibile. Mi hanno raccontato del pubblico caldo che c’è a Rubano e voglio fare un saluto a tutti i tifosi con la speranza nonostante le limitazioni di vederli al palazzetto a darci una mano».

«Giorgio Calvi è un giocatore che arriva per aggiustare gli equilibri del nostro roster – commenta coach Riccardo De Nicolao – , in questi mesi abbiamo dovuto usare Schiavon come 4 fuori ruolo per compensare ad una coperta un po’ corta nei lunghi. Calvi è un giocatore interessante, con grande dinamismo, un buon rimbalzista che può dare una grossa mano nella rotazione dei lunghi. Ci tengo a salutare poi Carlo Balducci che ha ricevuto un’offerta dalla Virtus Cassino dove avrebbe trovato più spazio e abbiamo concordato con lui che era l’opzione migliore. Mercato? Restiamo vigili, anche se rimaniamo soddisfatti dei giocatori che abbiamo».

Banner edizioni
Banner edizioni
Banner edizioni
Banner edizioni
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy