venerdì, 1 Luglio 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

More
    Banner edizioni
    HomeSportPadova SportPaolo Tassetto: una vita dedicata allo sport

    Paolo Tassetto: una vita dedicata allo sport

    Banner edizioni

    Paolo Tassetto, una vita dedicata allo sport. Dietro al successo di molti grandi sportivi, il maestro padovano

    Paolo Tassetto

    Dietro il successo di molti grandi sportivi c’è il maestro Paolo Tassetto. Padovano, 62 anni, preparatore Fisico, specialista nell’Allenamento e Condizionamento. Il suo curriculum vitae occupa un libro dello sport: dedica gli anni ’80 e ’90 allo studio e all’esperienza frequentando famosi campioni di cultura fisica: tra questi Lenda Murray, ritenuta una delle migliori culturiste di tutti tempi, e poi Lee Haney, Ronnie Coleman, Jay Cutler. Con Sammir Bannout noto anche come “il leone del Libano” ha stretto un rapporto di amicizia.

    Nel frattempo Paolo Tassetto mette in pratica quanto imparato dall’osservazione e dallo studio dei grandi campioni, preparando atleti italiani che si confermeranno di levatura nazionale ed internazionale: tra questi il running back Lorenzo Fields (Saints Padova), Angelo Montrone ed Emanuele Pellizzaro (Calcio Padova), Piergiorgio Menapace (Petrarca Rugby), capitano vincitore Coppa Italia, il canoista Andrea Facchin (Gruppi Sportivi Fiamme Gialle) bronzo alla XXIX Olimpiade di Pechino e lo schermidore Matteo Zennaro (Centro Sportivo Carabinieri) bronzo alla XXVII Olimpiade di Sydney.

    Nel 2013 Il CONI gli conferisce la Palma di Bronzo per meriti sportivi, per essersi distinto per l’ottenimento di risultati di alto livello nazionale o internazionale. Onoreficenza che nel 2017 il maestro Tassetto doppierà, con la Palma d’Argento. Nel 2015 entra con il ruolo di strength coach nello staff tecnico del Calcio Padova. Nello stesso anno inizia ad occuparsi anche del settore giovanile.

    Oltre ai calciatori Tassetto ha seguito anche altri importanti atleti che pativano la conseguenza di gravi infortuni o di cui seguiva la preparazione atletica. “La pandemia ha ridotto le opportunità di andare in palestra e fare sport”, dice il maestro Tassetto. “Consiglio a tutti di camminare, tutti i giorni, con qualsiasi tempo, e di fare almeno un po’ di stretching e di pesi. Serve per dare forza e flessibilità al corpo e a stare bene”.

    (d.b.)

    Banner edizioni
    Banner edizioni
    Banner edizioni

    Le più lette

    Banner edizioni