mercoledì, 7 Dicembre 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

Banner edizioni
HomeSportTreviso SportTreviso: Benetton Rugby batte i Dragons: "Abbiamo dimostrato di essere superiori"

Treviso: Benetton Rugby batte i Dragons: “Abbiamo dimostrato di essere superiori”

Banner edizioni

Treviso, Benetton Rugby ha battuto i Dragons. Il match visto da Leonardo Marin.

Il Benetton Rugby ha vinto tra le mura amiche contro i Dragons e Leonardo Marin analizza il match e si proietta anche verso la prossima sfida di Challenge Cup con Lione.

Leonardo, che gara è stata contro i Dragons?
“Secondo me non abbiamo cominciato la gara nel migliore dei modi, forse per quanto riguarda la gestione della palla, soprattutto nel nostro campo, abbiamo fatto qualche fase di troppo e quello ha permesso loro di prendere energia. Poi abbiamo commesso qualche fallo e loro sono rimasti in partita, ma penso che alla fine il match sia girato a favore nostro e abbiamo dimostrato di essere superiori e fino alla fine è andata bene. Questo genere di incontri sono fisiologici e ogni tanto possono capitare”.

Qual è stata la svolta nel secondo tempo?
“Come ci siamo detti nell’intervallo, dovevamo rientrare di più nelle nostre strutture, dovevamo giocare il nostro sistema e se perdevamo le nostre strutture e l’avanzamento dovevamo usare il piede. Fare questo ci ha permesso di mettere loro pressione e ciò ci ha favoriti”.

Venerdì prossimo a Lione sarà una gara fondamentale per il percorso in Challenge Cup…
“La partita contro Lione è molto importante, loro sono temibili, soprattutto quando giocano in casa. Per cui ci prepareremo bene questa settimana, abbiamo alcuni giocatori che rientrano dopo i problemi delle ultime settimane, arriveremo più pronti e vedremo che partita sarà”.

Dal punto di vista personale, a che punto del tuo percorso di crescita pensi di essere arrivato? Sei contento della chiamata in nazionale?
“Sì, sono contento per essere stato convocato con la nazionale e per il percorso che sto facendo qua in maglia Benetton. Penso di avere ancora tanto da dimostrare e per questo non sono pienamente soddisfatto, ci sono tanti aspetti del mio gioco che voglio migliorare, ciò mi fa restare altamente motivato e comunque voglio fare sempre meglio”.

Banner edizioni
Banner edizioni
Banner edizioni

Le più lette

Banner edizioni
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy