lunedì, 16 Maggio 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

More
    Banner edizioni
    HomeSportVenezia Fc, debutto positivo per Nani, felice per il punto contro l’Empoli

    Venezia Fc, debutto positivo per Nani, felice per il punto contro l’Empoli

    Banner edizioni

    L’esperto attaccante portoghese arrivato solo due giorni prima della gara con l’Empoli, entrato nel secondo tempo ha dato un concreto aiuto per rimettere in carreggiata la gara che il Venezia stava perdendo.

    Il 35 enne attaccante portoghese Nani

    Ecco le parole del 35 attaccante che ha scelto la maglietta numero 20.
    “Credo il mio esordio sia stato buono, dice Nani, la squadra ha fatto il proprio meglio, ma dobbiamo lavorare per migliorare ancora. La Serie A credo sia il campionato più bello del mondo, e sono più che felice di poter giocare qui. Non sono ancora nella mia migliore condizione fisica, ma sono entrato in campo dando il massimo, ed è certo che quando ti impegni per fare qualcosa di buono, spesso ci riesci. Nel secondo tempo siamo stati più aggressivi e avremmo potuto andare in vantaggio. Ci abbiamo creduto, ma non abbiamo sfruttato al massimo le occasioni che abbiamo avuto”.
    Sui propri profili social, il campione d’Europa col Portogallo nel 2016, ha scritto: “Felicissimo per l’esordio e per avere aiutato la squadra ad ottenere questo punto. Grazie per il vostro supporto. Andiamo avanti

    Soddisfatto anche mister Paolo Zanetti.

    “Nel secondo tempo ho visto la squadra come l’avrei voluta vedere anche nel primo. Reagire ad un gol di svantaggio significa avere della qualità, così come anche forza di volontà, soprattutto non andando a perdere la nostra identità come è stato per noi oggi.
    Nani ci ha dato tantissimo, oggi è entrato ed ha fatto la differenza. Confido che questo giocatore possa divenire un esempio per i più giovani per capire come entrare in campo e divertirsi.
    Ovviamente il Covid ci ha penalizzato, ma non voglio che questo sia un alibi. La verità è che è che avremmo dovuto approcciare tutta la gara come abbiamo fatto nella seconda frazione di gioco.
    Se riusciremo a diventare competivi a livello mentale credo potremo riuscire a raggiungere i nostri obiettivi”.

    L’autore del gol del pari è stato David Okereke.

    “Sono contento di come ha reagito la squadra dopo lo svantaggio, soprattutto nel secondo tempo siamo riusciti a mettere in campo una mentalità migliore”.

    Banner edizioni
    Banner edizioni
    Banner edizioni

    Le più lette

    Banner edizioni