lunedì, 15 Agosto 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

More
    Banner edizioni
    HomeVicentinoVicenzaControlli interforze a Montecchio Maggiore per 86 persone e 54 veicoli

    Controlli interforze a Montecchio Maggiore per 86 persone e 54 veicoli

    Banner edizioni

    I controlli a Montecchio Maggiore effettuati in centro, al centro commerciale “Galleria” e nelle aree attigue al campo nomadi

    Un’immagine dei celebri castelli, simbolo di Montecchio Maggiore

    Due fogli di via obbligatori, quattro avvisi orali, un ordine di allontanamento dall’Italia. E’ questo il risultato dell’operazione di polizia interforze disposta dal questore nel Comune di Montecchio Maggiore, alla quale hanno preso parte trenta uomini della polizia, dei carabinieri, della finanza e della polizia locale di Montecchio Maggiore. Sono state oltre 86 – spiega una nota della questura – le persone identificate, delle quali 13 straniere e 10 con precedenti penali e/o di polizia, mentre 53 i veicoli controllati. “Tale servizio di controllo straordinario del territorio – spiega la nota della questura – ha permesso di tracciare un
    quadro preciso delle problematiche che affliggono il territorio del Comune di Montecchio Maggiore, con il duplice scopo di comprenderne le dinamiche criminali e individuare le modalità più efficaci per farvi fronte”.
    Le zone in cui si sono concentrati i controlli sono state quelle del centro commerciale “La Galleria”, del centro cittadino e vie limitrofe, dove sono stati controllati anche alcuni locali pubblici. Inoltre sotto la lente degli uomini delle forze dell’ordine sono finite anche le aree attigue al campo nomadi di Montecchio Maggiore”.

    “I risultati ottenuti in termini operativi, di controllo del territorio, di prevenzione e di repressione – ha evidenziato il questore Sartori – sono assai significativi, segno che questa strategia è non solo utile a contenere e mantenere monitorati i fenomeni
    devianti e le manifestazioni delinquenziali che affliggono determinate aree della nostra Provincia, ma anche di grande efficacia nel far accrescere la fiducia dei cittadini e la conseguente percezione di sicurezza, indispensabile per una tranquilla e pacifica forma di convivenza civile. Sono proprio i cittadini a chiederci di essere presenti, di stare al loro fianco e di farli sentire sicuri,
    padroni delle loro città”.

    Banner edizioni
    Banner edizioni
    Banner edizioni

    Le più lette

    Banner edizioni