sabato, 25 Giugno 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

More
    Banner edizioni
    HomeBreaking NewsElezioni ad Abano Terme, il sindaco Barbierato si ricandida

    Elezioni ad Abano Terme, il sindaco Barbierato si ricandida

    Banner edizioni

    Federico Barbierato ha annunciato la sua ricandidatura a sindaco di Abano Terme per le prossime elezioni

    Federico Barbierato, sindaco di Abano Terme

    “E’ arrivato quindi il momento di fare chiarezza e di confermare la mia disponibilità per le prossime elezioni comunali. Mi ricandido, per dare continuità al lavoro fatto in questi cinque anni”.

    Non è stata una scelta solo personale quella dell’attuale primo cittadino, cresciuto nell’Abano Storica. “Ho chiesto a mia moglie e ai miei due figli, Edoardo e Francesco, che venerdì hanno compiuto 11 anni, se potevo ricandidarmi, dato che fare il sindaco vuol dire essere sempre disponibile, non avere orari, esserci 24 ore su 24, 7 giorni su 7, rischiando quindi di privare spazio agli affetti. Ebbene, all’unanimità mi hanno dato il consenso di riprovarci e per questo devo ringraziarli”.

    Il secondo mandato, che Barbierato spera di conquistarsi sul campo a giugno, sarà certamente all’insegna della continuità. “Sono stati cinque anni esaltanti, ma difficili”, ammette Barbierato, che ha due grandi passioni nella vita, il calcio Padova e la musica del Maestro Franco Battiato. “Cercherò di portare avanti quanto fatto finora per cittadini e imprese. Questa città ha dimostrato resilienza in questi ultimi due anni di pandemia. Mi ripresento alla città, perché credo che non si debba tornare indietro, ma andare avanti, senza rischiare di ripiombare nell’oblio di qualche anno fa”. Sarà una ricandidatura all’insegna del motto “squadra che vince non si cambia”. “La mia è una candidatura da civico e ci tengo a sottolinearlo”, dice Barbierato. “Ho sposato un progetto, che vedrà coinvolte le stesse forze che mi hanno sostenuto finora”. A sostenere Barbierato ci saranno infatti il Pd, i Cittadini per il Cambiamento e alcuni movimenti civici trasversali che si inseriscono nelle liste civiche di appoggio al sindaco. “Abbiamo completato il progetto di Piazza Repubblica con il rispettivo viale, sistemato tutte le scuole, che abbiamo trovato un colabrodo, realizzato piste ciclabili, messo in sicurezza strade, marciapiedi e verde pubblico”, prosegue. “Abbiamo ridato lustro alla nostra città sia dal punto di vista del turismo, della bellezza, ma anche dello sport. Abbiamo infatti sistemato gli impianti sportivi, come palestre e stadio delle Terme e stretto collaborazione e rapporti con le federazioni nazionali, come quella calcistica, portando ad Abano le giovanili dell’Italia. Nonostante due anni di pandemia questa amministrazione non ha mai smesso di lavorare e anzi, non si è mai fermata nemmeno nei momenti più bui. Ora speriamo tutti assieme di superare le difficoltà che si prospettano causate dal caro energia. Vediamo chi saranno gli sfidanti, perché nel centrodestra al momento vedo un silenzio tombale, non si sentono nomi e ipotetiche coalizioni e alle elezioni mancano ormai pochi mesi”.

     

    Federico Franchin

     

     

    Banner edizioni
    Banner edizioni
    Banner edizioni

    Le più lette

    Banner edizioni