domenica, 25 Settembre 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

More
    Banner edizioni
    HomePadovanoPadovaPadova e San Valentino, varie iniziative dedicate alla festa degli innamorati

    Padova e San Valentino, varie iniziative dedicate alla festa degli innamorati

    Banner edizioni

    Padova: San Valentino, le iniziative del Comune nel segno del primo bacio della storia dell’arte dipinto da Giotto proprio nella nostra città

    Come è tradizione da qualche anno, in occasione della ricorrenza di San Valentino, il Comune realizza varie iniziative dedicate alla festa degli innamorati.

    Lunedì 14 infatti, le coppie potranno visitare gratuitamente alcuni Musei civici. 

    Sono infatti aperti per l’occasione e appunto visitabili gratuitamente, nonostante il lunedì sia normalmente il giorno di chiusura i Musei Civici agli Eremitani, Palazzo Zuckermann, Palazzo della Ragione e il Museo del Risorgimento e dell’Età Contemporanea. La gratuità per questioni organizzative, non comprende invece la Cappella degli Scrovegni.

    E’ una opportunità in più per le coppie di padovani ma anche dei tanti turisti presenti in città, per scoprire o rivedere alcuni dei luoghi dell’arte più interessanti della nostra città – sottolineano il sindaco Sergio Giordani e l’assessore alla cultura Andrea Colasio – Ci fa piacere pensare che questa opportunità sarebbe piaciuta anche a Giotto che proprio nella nostra città ha dipinto il bacio tra Gioacchino ed Anna, considerata la prima rappresentazione di un bacio nella storia dell’arte occidentale. Ma suggestioni storiche a parte, visitare ad esempio il nostro Museo agli Eremitani, permetterà lunedì di ammirare non solo le collezioni permanenti, ma anche la bella mostra che apre sabato, dell’artista vicentino Silvio Lacasella, dal titolo Atlante delle Nuvole, allestita nelle sale appena ristrutturate. Uno stimolo in più a fare una visita al Museo”.

    Ma anche chi non cede alle sirene dell’arte, in questi giorni trova Padova una romantica atmosfera ispirata alla ricorrenza di San Valentino, grazie alle installazioni a tema realizzate dall’ assessorato alle attività produttive.

    L’assessore al commercio Antonio Bressa spiega: “In vista di San Valentino abbiamo voluto rendere più romantica l’atmosfera del centro storico con installazioni illuminate a tema pensate per coinvolgere padovani e turisti con gli scatti dei propri telefonini e i loro post sui social. È l’occasione quindi per invitare le persone a frequentare in queste serate i locali e ristoranti della città e ad acquistare un pensiero per la propria o il proprio partner. Un modo in più per sostenere la ripartenza delle nostre attività economiche.”

    Insomma, che sia per scoprire un museo o fare un po’ di shopping in occasione di San Valentino, Padova si conferma per tutti una città attrattiva e piena di opportunità.

     

    Banner edizioni
    Banner edizioni
    Banner edizioni

    Le notizie più lette di Padova

    Banner edizioni