venerdì, 1 Luglio 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

More
    Banner edizioni
    HomeRodiginoRovigo, Aretusini: "L'Amministrazione usi l'avanzo per sostenere famiglie e imprese"

    Rovigo, Aretusini: “L’Amministrazione usi l’avanzo per sostenere famiglie e imprese”

    Banner edizioni

    Il consigliere Aretusini (Lega) chiede al Comune di Rovigo di utilizzare l’avanzo di amministrazione per calmierare il costo delle bollette

    “L’amministrazione comunale di Rovigo ha qualcosa come sette milioni di euro di avanzo di bilancio – afferma Michele Aretusini, capogruppo della Lega a palazzo Nodari -, che possono tranquillamente essere investiti per sostenere le attività e le famiglie più pesantemente colpite dalla emergenza economica connessa alla pandemia. Non solo: questa cifra dovrebbe, a mio avviso, anche essere impiegata per calmierare i devastanti aumenti delle bollette, che stanno mettendo in ginocchio imprese, negozi, esercizi e famiglie”.

    Aretusini: “Avanza ancora un milione di euro per l’emergenza, ottenuto e non speso

    “Si tratta di soldi – prosegue Aretusini – dei quali il Comune può fare ciò che vuole e che potrebbero essere impiegati, perlomeno in parte, in aiuti e sostegni. Nell’avanzo di bilancio vincolato sono inclusi un milione e 83mila euro di contributi ministeriali, che avrebbero dovuto essere spesi per fronteggiare l’emergenza Covid, ma che sono avanzati. Ingenti risorse che l’amministrazione comunale non ha speso a favore della cittadinanza, pur avendole in tasca. Gravissimo a nostro avviso. Per fortuna, ora c’è la possibilità di rimediare: grazie alla proroga concessa dal ministero, questi soldi potranno essere spesi sino alla fine dell’anno. Una opportunità per il sindaco e la sua giunta di rimediare, sempre che vogliano e riescano a farlo. Per il bene dei rodigini, speriamo di sì”.

    Banner edizioni
    Banner edizioni
    Banner edizioni

    Le più lette

    Banner edizioni