sabato, 25 Giugno 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

More
    Banner edizioni
    HomeVenetoUlss3: si rimodula l'attività dei centri tamponi e vaccinali

    Ulss3: si rimodula l’attività dei centri tamponi e vaccinali

    Banner edizioni

    Ulss 3 Serenissima: cala la pressione del contagio, si rimodula l’attività nei centri tamponi e vaccinali.

    Il DG Contato: “Il Covid ha messo tutto in ombra, si torni a vedere il lavoro svolto da molti servizi”

    A fronte del ridursi della pressione del contagio, e del conseguente ridursi dei nuovi positivi, l’Ulss 3 Serenissima valuta la riorganizzazione dei propri punti tampone e della propria offerta vaccinale.
    Sul fronte dei punti tampone, la prima riorganizzazione, già in corso, prevede che l’attività di tamponi per l’ambito della scuola, che sottostà ora ad una nuova regolamentazione, sia concentrata nei drive through, in particolare quelli di Piazzale Giustiniani a Mestre, di Noale e di Chioggia.
    Contemporaneamente, l’Azienda sanitaria prevede di rimodulare, con ritocchi minimi  e già segnalati agli utenti nel Sito per la prenotazione, gli orari di operatività dei vari punti tampone. Al riguardo, la modifica più rilevante è per ora il potenziamento dell’attività al drive through di Favaro, che progressivamente assorbe attività dal drive through di Piazzale Giustiniani a Mestre.
    Quanto al fronte vaccinale, sono già state previste le rimodulazioni possibili degli orari di apertura dei Centri nei prossimi giorni, in vista di una più vasta concentrazione dell’attività da fine febbraio.
    “Sono questi gli ambiti – sottolinea il Direttore Generale Edgardo Contato – in cui anche l’Ulss 3 Serenissima ha dovuto concentrare per lunghissimi mesi il proprio sforzo, sotto la pressione del Covid19, in tema di personale, logistica, gestione informatica, oltre che di strutture. Non appena il calo nella diffusione del contagio ce lo permette, ci siamo attivati per riportare in equilibrio i nostri servizi. Il Covid19 ha a lungo messo in ombra il lavoro svolto in ogni altro ambito del servizio sanitario, che pure è continuato, e che merita ora di essere riconosciuto e messo in luce”.
    Banner edizioni
    Banner edizioni
    Banner edizioni

    Le più lette

    Banner edizioni