giovedì, 11 Agosto 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

More
    Banner edizioni
    HomePadovanoPadovaAssindustria Venetocentro, premio dedicato alla cultura d'impresa

    Assindustria Venetocentro, premio dedicato alla cultura d’impresa

    Banner edizioni

    Assindustria Venetocentro, Leopoldo Destro: “Dopo il successo dello scorso anno, sono felice di intraprendere una nuova edizione del Premio Valori d’Impresa”

    Leopoldo Destro, Presidente AVC

    Prende il via la 2^ edizione del Premio Valori d’Impresa, il premio letterario di Assindustria Venetocentro – Imprenditori Padova Treviso, nato dalla volontà di promuovere la forte connessione esistente tra industria e cultura, esaltando le migliori narrazioni d’impresa e del lavoro.

    Il Premio si inserisce quest’anno all’interno di “Padova Treviso Venezia Rovigo Capitale italiana della Cultura d’Impresa”, il progetto promosso da Confindustria con il patrocinio del Ministero della Cultura che ha l’obiettivo di valorizzare le identità territoriali e le economie locali con una forte matrice industriale, in cui i fattori culturali e creativi hanno assunto una dimensione distintiva.

    Il riconoscimento “Valori d’Impresa” vuole premiare autori e imprese che avranno saputo fare dell’innovazione la miglior leva di sviluppo dei loro racconti. E ancora, un premio che mira alla valorizzazione dei giovani talenti: grazie alla collaborazione con tutte le università italiane, infatti, verranno selezionate anche tesi di laurea o dottorato sul tema della cultura d’impresa e premiati i loro autori, confermando ancora una volta l’attenzione dell’Associazione nei confronti di una delle categorie più importanti del nostro Paese, i giovani.

    Il Premio – che ha cadenza annuale e che è realizzato per l’edizione 2022 con il sostegno di CentroMarca Banca – Credito Cooperativo di Treviso e Venezia e di Umana S.p.A. – è organizzato in tre sezioni, dedicate rispettivamente a opere letterarie, progetti di comunicazione d’impresa e tesi di laurea:

     

    • Storie e racconti d’impresa e del lavoro: rivolta ad autori e case editrici a livello nazionale e dedicata ai libri (con codice ISBN) che raccontino storie di imprese e di imprenditori, non solo locali ma anche di rilievo nazionale.
    • Visioni d’impresa: rivolta alle aziende del territorio Veneto, dedicata alla comunicazione d’impresa (pubblicazioni, libri aziendali, leaflet, bochure, film e cortometraggi aziendali, documentari, video istituzionali, ecc.) con particolare riferimento all’innovazione della proposta editoriale e/o multimediale.
    • Studi d’impresa: rivolta agli studenti delle università italiane, dedicata a innovative tesi di laurea o di dottorato con focus specifico sulla storia d’impresa o sull’organizzazione aziendale di imprese venete che hanno «fatto storia».

    Leopoldo Destro, Presidente di Assindustria Venetocentro ha dichiarato: “Dopo il successo dello scorso anno, sono felice di intraprendere una nuova edizione del Premio Valori d’Impresa che sarà sicuramente significativa, rappresentando anche una delle iniziative più importanti del progetto Capitale Cultura d’Impresa che quest’anno impegna le Associazioni di Treviso-Padova e Venezia-Rovigo. Un’occasione unica per raccontare, ai giovani in particolare, la cultura d’impresa che per noi non è solo capannoni, lavoro e ruolo sociale degli imprenditori, ma anche l’enorme “contenuto immateriale” di cui il sistema industriale è portatore attraverso ogni impresa. Con il Premio, vogliamo valorizzare ancora una volta le nostre imprese e le loro storie, patrimonio vero del nostro territorio.”

    La nascita del Premio fa parte del progetto più ampio legato a Palazzo Giacomelli che, dal 2019, si è arricchito di un nuovo spazio attrezzato, la Biblioteca d’Impresa di Assindustria Venetocentro: un primo nucleo di quello che sta diventando nel tempo un vero e proprio centro ‘attivo’ di raccolta e consultazione del patrimonio editoriale dedicato alle imprese del territorio, disponibile in rete e aperto alla fruizione del pubblico.

    Con la pubblicazione del bando in questi giorni, il Premio ha ufficialmente preso avvio. Le prossime tappe vedranno la selezione delle opere candidate da parte di un’autorevole giuria, presieduta da Leopoldo Destro, Presidente di Assindustria Venetocentro e composta da: Denise Archiutti, Delegata alla Cultura d’Impresa di Assindustria Venetocentro, Mario Calabresi, Giornalista e scrittore, ora Direttore del progetto editoriale “Altre Storie” e co-fondatore della podcast company Chora, Tiziano Cenedese, Presidente CentroMarca Banca, Monica D’Ascenzo, Giornalista del Sole 24 Ore e Direttrice di Alley Oop, Alessandro Garofalo, Esperto di Innovazione, Maria Cristina Piovesana, Vicepresidente Confindustria con delega ad Ambiente, Sostenibilità e Cultura, Giovanni Viafora, Giornalista, Caporedattore del Corriere della Sera.

    Segretario del Premio è Auro Palomba, Fondatore e Presidente di Community.

    La proclamazione dei vincitori avverrà nel corso della serata finale del Premio che si svolgerà a novembre in occasione della Settimana della Cultura d’Impresa.

    Banner edizioni
    Banner edizioni
    Banner edizioni

    Le più lette

    Banner edizioni